Domenica, 20 Giugno 2021
Pratovecchio Stia

Due corsi sull’utilizzo di Qgis: come iscriversi

Entrambi i percorsi formativi hanno un costo di 180 euro, per chi porta un amico ci sarà uno sconto di 20 euro

Far emergere nuove opportunità lavorative o rafforzare le competenze personali sono gli obiettivi di Officine Capodarno che investe in formazione professionale di alto livello per giovani e professionisti del territorio montano. In questa direzione va anche l’iniziativa sull’utilizzo del QGIS che Officine, con il supporto tecnico-scientifico di DREAm Italia, organizzerà nel mese di aprile. Il livello base si svolgerà nei giorni 16 e 19 aprile, quello intermedio il 23 e il 26 aprile, sempre in modalità online.

Entrambi i corsi avranno come docente Paola Semenzato della DREAm Italia Soc. Coop. Agr. For. (www.dream-italia.it) laureata in Biodiversità e Conservazione della Natura con dottorato di ricerca in Ecologia del Movimento degli animali selvatici, esperta nella costruzione e gestione di banche dati spaziali e applicazione dei GIS alla gestione della fauna selvatica e all'analisi ambientale.

Il corso base ha l’obiettivo di introdurre all’uso dei GIS (Geographic Information System) attraverso un software open source: QGIS e permetterà di acquisire le competenze di base e autonomia nell’uso del software per la gestione del dato geografico, l’editing di base, realizzazione della cartografia digitale e la produzione di elaborati cartografici tramite l’impostazione di layout di stampa. Il livello intermedio, invece, è rivolto a coloro che hanno già acquisito un po’ di esperienza nell’uso del GIS ed in particolare nell’uso del software QGIS e intendono  approfondire le potenzialità di questo strumento nell’ambito lavorativo e di studio.

QGIS è uno strumento interessante per i piccoli uffici di progettazione, nonché per i gestori forestali e proprietari, per chi lavora in proprio o in ufficio professionale, ma anche per chi sta seguendo percorsi di studio particolari. La gestione delle informazioni geografiche per il governo del territorio sta diventando sempre più importante nei contesti lavorativi.

Marcello Miozzo Vice Presidente di DREAm Italia commenta: “Officine Capodarno vuole offrire ai giovani e professionisti del territorio dei percorsi formativi per arricchire le loro competenze e quindi le loro opportunità lavorative. I software GIS hanno registrato negli ultimi anni una forte crescita e hanno acquisito fondamentale importanza nel panorama professionale attuale. La centralità dei dati strutturati e le tante possibilità di metterli a sistema, diventano sempre più focali nei processi di progettazione e di valutazione delle attività sul territorio. È in questo scenario che la figura del professionista in grado di utilizzare i software per la georeferenziazione acquisisce un forte peso, sia nell’ambito privato che pubblico”.

Entrambi i percorsi formativi hanno un costo di 180 euro, per chi porta un amico ci sarà uno sconto di 20 euro. Questo il link per informazioni ed iscrizioni: https://forms.gle/pJX3E5AgiRkSnAJq9

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due corsi sull’utilizzo di Qgis: come iscriversi

ArezzoNotizie è in caricamento