Cronaca

Deceduti altri due ospiti positivi al Covid: salgono a 28 le morti all'interno della Rsa aretine

Entrambi i casi si sono registrati a Montevarchi, uno nella giornata di ieri (donna classe 1925) e uno questa mattina (uomo classe 1930)

Altre due morti nelle Rsa aretine: i due deceduti erano positivi al Covid. Ieri si è verificato il decesso di una donna classe 1925, ospite dell’Rsa di Montevarchi ricoverata al San Donato di Arezzo dal 14 aprile. Inoltre, è di stamattina il decesso di un uomo del 1930, anch'egli a Montevarchi, ricoverato ad Arezzo dal 23 aprile. "Entrambi i deceduti presentavano un quadro clinico molto complesso", fa sapere la Asl Toscana Sud Est. Il totale dei decessi nelle Rsa aretine imputabili al Covid salgono a 28, 17 nella Asp Montevarchi e 11 nella struttura "Fabbri Bicoli" di Bucine. Altri due decessi verificati tra gli ospiti (entrambi erano a Montevarchi) non sono invece - secondo la Asl - ascrivibili al virus.

Sulle morti nelle case di riposo, a seguito di esposti, è stata aperta un'inchiesta da parte della procura di Arezzo. E dei decessi di Montevarchi si parlerà anche domani in consiglio comunale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deceduti altri due ospiti positivi al Covid: salgono a 28 le morti all'interno della Rsa aretine

ArezzoNotizie è in caricamento