Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

Coronavirus, ondata di assunzioni nell'Asl Sud Est. Soddisfatti i sindacati

Si tratta di 245 figure professionali tra infermieri, tecnici di laboratorio e oss, molte delle quali a tempo indeterminato

212 infermieri a tempo indeterminato, 30 operatori socio sanitari a tempo determinato per 6 mesi, 3 tecnici sanitari per il laboratorio biomedico sempre per 6 mesi. Sono questi i numeri delle assunzioni previste dalla Asl Toscana Sud Est con la delibera firmata dal direttore generale Antonio D'Urso nella giornata di ieri. Un rafforzamento che è probabilmente legato anche al momento che sta vivendo la sanità italiana e locale per le procedure messe in atto per contrastare la diffusione del contagio del Coronavirus.

All'interno della delibera i tre tecnici di laboratorio sono stati assunti per garantire il nuovo orario di lavoro H12, 7 giorni su 7, delle Microbiologie dei laboratori di Arezzo e Grosseto.

Soddisfazione è stata espressa dai sindacati, come ad esempio la Funzione Pubblica della Cgil di area vasta della Toscana sud est.

Abbiamo appreso che con delibera 268 del 25/2/20, che risponde alle nostre richieste di potenziamento del personale infermieristico, tecnico e tecnico sanitario, la direzione della azienda Usl Toscana Sud Est ha provveduto ad adottare importanti misure relative all’incremento di organico.

La Funzione Pubblica della  CGIL di Area Vasta, Arezzo Grosseto e Siena, esprime soddisfazione anche per la scelta di ricorrere ad assunzioni a tempo indeterminato, e che quindi sono proiettate a dare risposte che vanno oltre la fase emergenziale dettata dal Covid 19, cosi come richiesto dalla Funzione Pubblica Cgil ai tavoli di confronto.

Proprio ieri era stata la stessa sigla sindacale a fare richieste di sostegno agli operatori sanitari che si trovano in prima fila quotidianamente nel contrasto alla diffusione del virus e nei controlli preventivi. Le richieste andavano dai presidi di protezione, alla corretta comunicazione, fino alla necessità di aumento dell'organico.

Coronavirus. Mascherine, tute e dispenser: le Asl fanno scorta. Tutti i posti letto a disposizione

“Queste assunzioni non sono misure emergenziali dovute alla gestione del coronavirus” ha dichiarato il direttore generale Antonio D’Urso. “Il capitale umano e professionale è una delle scelte strategiche fatte da questa Direzione. Abbiamo programmato le azioni dall’inizio del mandato e si stanno man mano concretizzando. È certo però che, in questa fase, poter disporre di personale per l’assistenza e la cura sia una delle migliori risposte per fronteggiare l’emergenza”. 

Le modalità di assunzione

Sono infatti 212 gli infermieri che verranno assunti tramite l’utilizzo delle graduatorie di concorso disponibili e che potenzieranno gli organici delle strutture della Ausl sud est. Sono poi 3 i tecnici sanitari di laboratorio biomedico assunti a tempo determinato per sei mesi e che daranno supporto alle microbiologie dei laboratori di Arezzo e Grosseto. Queste strutture infatti, anche nel rispetto delle nuove disposizioni della Regione Toscana sul coronavirus, dovranno garantire il nuovo orario di 12 ore, 7 giorni su 7. Questo per garantire una veloce risposta all’aumentato volume degli esami, scaturito dalle politiche di prevenzione e di screening di contrasto al coronavirus. 

L’Asl Toscana sud est è pronta al reperimento di ulteriori professionisti, nel caso in cui si verificassero particolari esigenze dovute all’infezione di coronavirus. Autorizzata anche l’assunzione a tempo determinato di 30 operatori sociosanitari.

Nell’attesa che si completi l’iter assunzionale previsto dalla Delibera proposta dal direttore del dipartimento aziendale delle risorse umane Dario Rosini, la Direzione dell’AUSL sud est ha previsto l’assunzione, tramite l’istituto della somministrazione di lavoro a tempo determinato, di 115 infermieri, 51 OSS e 3 tecnici sanitari di laboratorio biomedico. A questa misura si affianca poi l’aumento del budget per le prestazioni integrative all’attività istituzionale per il dipartimento aziendale delle professioni infermieristiche ed ostetriche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, ondata di assunzioni nell'Asl Sud Est. Soddisfatti i sindacati

ArezzoNotizie è in caricamento