Sansepolcro

Trattori della Coldiretti mobilitati per sanificare le strade

Parte anche dalla provincia di Arezzo l'ampia opera di bonifica della rete viaria mai realizzata prima

I trattori della Coldiretti aretina sono stati mobilitati per sanificare i territori a causa dell’emergenza COVID-19.

“La nostra Associazione, in rappresentanza dei nostri imprenditori agricoli – spiega il Presidente di Coldiretti Arezzo Lidia Castellucci - è a disposizione, in provincia di Arezzo ed in città, con i mezzi agricoli dei nostri associati. Aderiamo alla mobilitazione che Coldiretti sta portando avanti in tutta Italia per sanificare strade e piazze con la distribuzione di acqua disinfettante grazie all’uso di irroratori, nebulizzatori e atomizzatori per combattere l’emergenza sanitaria del Coronavirus contribuendo alla più ampia opera di bonifica mai realizzata prima”.

Si parte da Sansepolcro dove l’Azienda Agricola Giovagnini Luca è già su strada nel Comune di Sansepolcro, sia nel centro storico che fuori. I trattori posso operare nelle città e nei Paesi riuscendo a raggiungere anche le aree più interne e difficili dove i mezzi industriali sono in difficoltà per le ridotte dimensioni delle carreggiate e per le pendenze dei tracciati stradali.

“Si tratta di una mobilitazione che rafforza l’impegno degli agricoltori e contoterzisti in questo difficile momento di emergenza – conclude il Presidente - dove le aziende agricole sono impegnate al lavoro per garantire continuità delle forniture alimentari alla popolazione nonostante le evidenti difficoltà”.

Trattori Coldiretti Sanspolcro 2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trattori della Coldiretti mobilitati per sanificare le strade

ArezzoNotizie è in caricamento