Cortona

L'Anpi celebra la liberazione di Cortona dal nazifascismo

La sezione cortonese dell'Associazione nazionale partigiani d'Italia ricorderà l'anniversario presso il cippo di Santa Caterina mercoledì 3 luglio

Mercoledì 3 luglio ricorre il 75° anniversario della liberazione di Cortona dal nazifascismo. La sezione cortonese dell’Anpi, fedele all’impegno di testimonianza e memoria attiva del fascismo, della guerra, dei crimini nazifascisti e della lotta partigiana, nonché di difesa della costituzione italiana, ricorderà l’anniversario presso il cippo di Santa Caterina, con una breve cerimonia alle 18,30.

Il cippo ricorda i cinque civili fucilati dai tedeschi il 2 luglio 1944 per rappresaglia alla morte di un loro commilitone. In tutto il territorio cortonese furono numerosi (più di 40) i civili inermi uccisi in varie occasioni dai tedeschi, la cui memoria rischia di scemare con il passare degli anni. Su questo impegno di memoria verterà anche il programma di iniziative previsto a settembre sul quale l'Anpi sta lavorando per celebrare il 75° della liberazione di Cortona ed i 75 anni dell'Anpi, nata nel giugno 1944.

Un programma che si articolerà sia nel ripercorrere i sentieri della lotta partigiana, che con il ricordo di figure partigiane cortonesi che hanno fatto la storia della liberazione anche combattendo in altri territori, nonché un ulteriore studio sul coinvolgimento e contributo della popolazione cortonese, in forme diverse, nella liberazione del comune di Cortona dal nazifascismo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Anpi celebra la liberazione di Cortona dal nazifascismo

ArezzoNotizie è in caricamento