rotate-mobile
Martedì, 20 Febbraio 2024
Subbiano Subbiano

Coltello nascosto nel giubbotto, droghe e abuso di alcol: 8 persone denunciate

I carabinieri di Arezzo hanno focalizzato i controlli nella zona di Subbiano e Capolona

I carabinieri di Arezzo si sono concentrati nei servizi di controllo della zona di Subbiano e Capolona, dove, soprattutto nel primo caso ci sono state numerose segnalazioni di problemi di ordine pubblico e microcriminalità. In tutto sono state deferite in stato di libertà 8 persone di cui 4 straniere che hanno commessi reati di vario titolo. 

Una persona è stata trovata in possesso di un coltello di genere proibito nascosto nel giubbotto. Dovrà rispondere di porto abusivo di arma da taglio. Tre persone di origini extracomunitarie sono accusati di soggiorno illegale nel territorio italiano in quanto sprovviste di permesso di soggiorno o con permesso di soggiorno scaduto e non rinnovato. Tre persone sono state sorprese alla guida in stato di ebbrezza alcolica, tutte con tasso alcolemico superiore a 0,8 grammi per litro. Un altro controllato è stato denunciato per una per violazione degli obblighi derivanti dal foglio di via obbligatorio essendo stato sorpreso nel territorio comunale in cui non può far ritorno fino al 2026. Inoltre, una persona è stata multata per ubriachezza e un’altra segnalata all’ufficio tossicodipendenze della Prefettura poiché trovata in possesso di circa 5 grammi di hashish. Per il servizio, finalizzato anche alla prevenzione dei reati predatori che destano particolare allarme sociale, quali furti in abitazione, sono stati impiegati 12 carabinieri a bordo di 6 gazzelle. Sono state infine controllate 89 persone e 56 autoveicoli nel corso dei posti di controllo alla circolazione stradale durante i quali sono state elevate 5 contravvenzioni al codice della strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltello nascosto nel giubbotto, droghe e abuso di alcol: 8 persone denunciate

ArezzoNotizie è in caricamento