Sport

Vittoria nella trasferta senese per la Ius Pallavolo Arezzo

Altri 3 punti per la titolata società aretina, altra vittoria conquistata in trasferta che consente alle IUSSINE di salire a quota 40 punti, mantendo la terza posizione. Solo tre punti distano dalla vetta, che risulta sempre più concreta e...

MENS SANA VS. IUS

Altri 3 punti per la titolata società aretina, altra vittoria conquistata in trasferta che consente alle IUSSINE di salire a quota 40 punti, mantendo la terza posizione. Solo tre punti distano dalla vetta, che risulta sempre più concreta e conquistabile.

Un match apparentemente facile per le biancorosse che si sono scontrate sabato 3 marzo contro le atlete del Mens Sana, fanalino di coda del campionato. In realtà è risaputo che contro le ultime della classe e, in particolar modo in trasferta, non si riesce mai a fare grandi prestazioni e, sottovalutando l'avversario, spesso si rimane fregati. Ciò non è accaduto alle aretine, che hanno matenuto dall'inizio alla fine della gara un approccio concentrato e mirato al grande obiettivo di non commettere più alcun passo falso.

E' scesa in campo la potente formazione titolare. Al palleggio Manuela Di Crescenzo, alla diagonale opposta il capitano, la mancina Elisa Nataletti; all'attacco di banda Chiara Borgogni e Ndey Sokhna Diouf, mentre al centro le giovani Chiara Morari e Irene Magnanesi. Alla guida del reparto difensivo il libero Angelica Bufalini.

La coach Locci e mister Paffetti hanno successivamente dato spazio anche alle giovani a supporto della formazione titolare, ragazze under 18 che stanno ottennedo ottimi risultati con i loro campionati giovanili sia a livello provinciale che regionale: Sofia Magnanensi (palleggiatore), Giada Morari (centrale), Sharon Senesi e Alessia Ricciarini (schiacciatrici) e Margherita Borgogni (opposto).

Dopo un inizio incerto e disorientato, le IUSSINE prendono le redini del gioco che sarà, durante il corso dei tre parziali, sempre a favore delle aretine. I tre set vengono vinti con i seguenti tre punteggi: 20-25, 15-25, 19-25. Senza dedicare troppo tempo ai festaggiamenti le biancorosse sono attive in palestra in vista della prossima gara. Domenica 11 marzo tra le mura amiche del palaIus, affronteranno alle 18:00 le potenti pallavoliste del Liberi e Forti, prime a parimerito con le atlete dell'Astra Chiusure Lampo. Vincere tale scontro diretto significherebbe per le aretine avvicinarsi ulteriormente alla testa del campionato ed ottenere la rivincita, dopo la deludente prestazione nella trasferta fiorentina sostenuta nel girone di andata.

Si prevede un match di puro spettacolo al PalaIus, domenica 11 marzo alle 18:00.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittoria nella trasferta senese per la Ius Pallavolo Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento