Sport

Rivoluzione Arezzo: via Zavaglia e Di Iorio. Contatto con Cardini, possibili novità sul fronte societario

Con poche righe sul proprio sito internet l'Us Arezzo ha congedato Franco Zavaglia e Piero Di Iorio. Gli ormai ex direttore generale e direttore sportivo salutano quindi Arezzo. La decisione è stata presa dal presidente Matteoni, almeno da...

Con poche righe sul proprio sito internet l'Us Arezzo ha congedato Franco Zavaglia e Piero Di Iorio. Gli ormai ex direttore generale e direttore sportivo salutano quindi Arezzo.

La decisione è stata presa dal presidente Matteoni, almeno da quanto trapela in questi minuti. Con la campagna trasferimenti che chiuderà tra pochi giorni l'Arezzo sta cercando un nuovo diesse.

Il primo nome sull'elenco è quello di Nario Cardini. L'ex direttore sportivo di Alessandria, Sansovino e Gubbio, era già stato contattato in passato anche da Matteoni. Le parti però sarebbero distanti. Soprattutto Cardini vorrebbe alcuni dettagli in più anche se operare in soli cinque giorni nella finestra invernale di mercato non lo spaventerebbe.

L'ingresso di Cardini nell'organigramma amaranto porterebbe in dote anche quello di alcuni imprenditori. Matteoni in questo modo aprirebbe le porte a nuovi investitori non solo in qualità di sponsor ma anche come azionisti dell'Arezzo.

Allargare la compagine societaria permetterebbe di avere maggiore solidità e soprattutto liquidità in vista della prossima scadenza prevista per il 16 febbraio.

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rivoluzione Arezzo: via Zavaglia e Di Iorio. Contatto con Cardini, possibili novità sul fronte societario

ArezzoNotizie è in caricamento