Rivoluzione Arezzo: via Zavaglia e Di Iorio. Contatto con Cardini, possibili novità sul fronte societario

Con poche righe sul proprio sito internet l'Us Arezzo ha congedato Franco Zavaglia e Piero Di Iorio. Gli ormai ex direttore generale e direttore sportivo salutano quindi Arezzo. La decisione è stata presa dal presidente Matteoni, almeno da...

DiIorio_Matteoni_Zavaglia

Con poche righe sul proprio sito internet l'Us Arezzo ha congedato Franco Zavaglia e Piero Di Iorio. Gli ormai ex direttore generale e direttore sportivo salutano quindi Arezzo.

La decisione è stata presa dal presidente Matteoni, almeno da quanto trapela in questi minuti. Con la campagna trasferimenti che chiuderà tra pochi giorni l'Arezzo sta cercando un nuovo diesse.

Il primo nome sull'elenco è quello di Nario Cardini. L'ex direttore sportivo di Alessandria, Sansovino e Gubbio, era già stato contattato in passato anche da Matteoni. Le parti però sarebbero distanti. Soprattutto Cardini vorrebbe alcuni dettagli in più anche se operare in soli cinque giorni nella finestra invernale di mercato non lo spaventerebbe.

L'ingresso di Cardini nell'organigramma amaranto porterebbe in dote anche quello di alcuni imprenditori. Matteoni in questo modo aprirebbe le porte a nuovi investitori non solo in qualità di sponsor ma anche come azionisti dell'Arezzo.

Allargare la compagine societaria permetterebbe di avere maggiore solidità e soprattutto liquidità in vista della prossima scadenza prevista per il 16 febbraio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Twitter @MatteoMarzotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento