Sport

Oggi la ripresa senza i nazionali e Moscardelli. Arezzo-Livorno per pasquetta

L'Arezzo torna al lavoro. Obiettivo dimenticare il ko di Viterbo e provare a recuperare i giocatori infortunati. Sabato il Cavallino sarà chiamato a vincere lo scontro diretto con il Gavorrano. L'appuntamento è per le ore 15 sul sintetico del...

Arezzo_sintetico_prePisa8

L'Arezzo torna al lavoro. Obiettivo dimenticare il ko di Viterbo e provare a recuperare i giocatori infortunati. Sabato il Cavallino sarà chiamato a vincere lo scontro diretto con il Gavorrano.

L'appuntamento è per le ore 15 sul sintetico del Buonconte da Montefeltro. Un a seduta che permetterà a mister Pavanel di fare la conta degli indisponibili. L'Arezzo contro la Viterbese ha dovuto rinunciare a Ferrario, Di Nardo, Benucci e Della Giovanna.

Moscardelli si sottoporrà agli accertamenti del caso per capire l'entità dell'infortunio e gli eventuali tempi di recupero. Nella peggiore delle ipotesi si parla di tre settimane di stop.

Sarà emergenza con il Gavorrano. Oltre agli infortunati ci sono i giocatori in nazionale. Muscat e Varga torneranno solo la prossima settimana. Pavanel dovrà disegnare sia in caso di linea a tre che a quattro una difesa inedita per l'Arezzo. Tante le difficoltà a pochi giorni da una scontro diretto da non fallire.

Intanto prende corpo l'ipotesi del calendario degli amaranto per i recuperi. Il primo potrebbe andare in scena il lunedì di Pasqua. Avversario il Livorno al Comunale. Manca l'ok dei labronici e quindi l'ufficialità. Di certo giocare un derby in un giorno festivo permetterebbe all'Arezzo di puntare ad un buon incasso.

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggi la ripresa senza i nazionali e Moscardelli. Arezzo-Livorno per pasquetta

ArezzoNotizie è in caricamento