Sport

L'encomio dell'Arma dei carabinieri per Matteo Marconcini

Giornata speciale per il judoka aretino Matteo Marconcini. Una menzione speciale quella che l'Arma dei carabinieri ha tributato al proprio atleta. Marconcini ha ricevuto dai vertici dell'Arma un encomio per i risultati conseguiti in ambito...

MatteoMarconcini_encomio

Giornata speciale per il judoka aretino Matteo Marconcini. Una menzione speciale quella che l'Arma dei carabinieri ha tributato al proprio atleta.

Marconcini ha ricevuto dai vertici dell'Arma un encomio per i risultati conseguiti in ambito sportivo. Già in passato l'atleta aretino era stato insignito di riconoscimenti soprattutto dopo l'exploit alle Olimpiadi di Rio 2016.

La menzione speciale attribuitagli questa mattina però ha un sapore particolare. Marconcini infatti è riuscito pochi mesi fa durante i mondiali di judo a Budapest a conquistare la medaglia d'argento. Una medaglia che all'Italia mancava da 12 anni.

Grande soddisfazione il secondo gradino sul podio non solo per l'Arma ma per tutto il movimento del judo tricolore. Peccato per l'infortunio che ha colpito Marconcini nei mesi successivi a causa di un incidente stradale mentre si trovava a Roma.

L'iter per la riabilitazione è ormai arrivato alla fine e presto Marconcini potrà tornare alle competizioni. Intanto però arriva un riconoscimento importante da parte dell'Arma per aver portato di nuovo in alto il judo italiano.

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'encomio dell'Arma dei carabinieri per Matteo Marconcini

ArezzoNotizie è in caricamento