Sport

L'Arezzo perde anche Cutolo: sospetto stiramento per l'attaccante. Amaranto in emergenza

Dopo Ferrario e Disanto l'Arezzo perde anche Aniello Cutolo. L'attaccante durante l'allenamento di giovedì mattina sul manto erboso del Comunale ha avvertito una fitta al polpaccio sinistro. Cutolo si è sottoposto agli accertamenti del caso ma...

Allenamento_Arezzo2018_Pecorari

Dopo Ferrario e Disanto l'Arezzo perde anche Aniello Cutolo. L'attaccante durante l'allenamento di giovedì mattina sul manto erboso del Comunale ha avvertito una fitta al polpaccio sinistro.

Cutolo si è sottoposto agli accertamenti del caso ma solo domani sarà possibile stabilire l'entità del danno e i tempi di recupero. Da quanto trapela l'attaccante avrebbe riportato una stiramento che se confermato comporterebbe uno stop di almeno 10-12 giorni.

Nella migliore delle ipotesi Cutolo tornerà a disposizione, almeno per essere convocato, per la sfida in casa del Livorno in programma domenica 8 ottobre, proprio come Ferrario che deve scontare due turni di squalifica. Disanto invece potrebbe rispondere alla chiamata per la sfida di mercoledì con il Pontedera al Comunale.

Per l'Arezzo oltre alla penuria di risultati si aggiungono le difficoltà legate a infortuni e squalifiche che hanno ridotto la rosa di mister Pavanel. Tra l'altro contro il Pontedera potrebbe mancare anche Zach Muscat. Il difensore maltese è stato convocato per la sfida contro la Lituania per le qualificazioni al Mondiale.

L'Arezzo non può opporsi alla convocazione ma solo chiedere che il giocatore raggiunga il ritiro della nazionale dopo la sfida con il Pontedera. Ad oggi contro i granata il Cavallino potrà contare solo Rinaldi, Varga e Ravanelli per la coppia di difensori centrali.

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Arezzo perde anche Cutolo: sospetto stiramento per l'attaccante. Amaranto in emergenza

ArezzoNotizie è in caricamento