Sport

L’Arezzo ne fa 12 alla Bagnese. E Anselmi non smentisce le voci su Floro Flores

Primo test amichevole superato a Bagno di Romagna. L’Arezzo segna dodici gol e mantiene la porta inviolata contro i locali della Bagnese. Anche se in questo caso il risultato lascia il tempo che trova, come ha ripetuto Dal Canto a fine partita...

ArezzoBagnese_2018

Primo test amichevole superato a Bagno di Romagna. L'Arezzo segna dodici gol e mantiene la porta inviolata contro i locali della Bagnese. Anche se in questo caso il risultato lascia il tempo che trova, come ha ripetuto Dal Canto a fine partita. Era importante soprattutto trovare l'intesa e tracciare le prime linee di gioco. È ciò di cui ha bisogno una squadra giovane e quasi completamente rinnovata come l'Arezzo.

Nel primo tempo il Cavallino si schiera con il 4-3-1-2. Tra i pali c'è Melgrati, mentre la linea difensiva è composta da Fracassini, Bini, Danese e Benucci. Centrocampo a rombo con Serrotti, Cenetti e Foglia a supporto del vertice alto Stefanec. In attacco ci sono Bruschi e Persano. Gli amaranto appaiono subito brillanti e fanno vedere alcuni fraseggi interessanti. Matteo Serrotti, in prova dallo Scandicci, si mette in mostra con delle buone giocate e segna una tripletta. Tre gol anche per Persano. È sempre lui, poi, a servire l'assist per la rete di Bruschi. Il primo tempo si chiude con un totale di sette gol per gli amaranto.

Nel secondo tempo spazio agli altri undici giocatori e cambio di modulo. Dal Canto sceglie un classico 4-4-2. In porta c'è Gomes, portiere brasiliano in prova. La difesa è composta da Zappella, Nije, Pinto e Luciani. In mezzo al campo si posizionano Buglio e Basit, con Keqi e Choe sugli esterni. Là davanti ecco la coppia Cutolo-Brunori. I cinque gol messi a segno dall'Arezzo nella ripresa portano la firma di Keqi e Cutolo, rispettivamente con una doppietta e una tripletta. E dalla tribuna, gremita di tifosi, non sono mancati gli applausi all'indirizzo del capitano amaranto.

È solo il primo test amichevole contro una squadra di seconda categoria. Ed ha ragione Dal Canto a dire che il risultato lascia il tempo che trova. Ma questo Arezzo fa ben sperare, dimostrando di possedere una buona qualità tecnica di base tra i suoi ragazzi. Domani è prevista una giornata di riposo. Poi da lunedì si torna a mettere benzina sulle gambe.

Tutto questo mentre si attendono novità dal mercato, e in particolare dalla pista che potrebbe riportare Floro Flores in amaranto. Intanto il vicepresidente Anselmi, a fine partita, non smentisce che ci sia una trattativa in corso.

@nicolabrandini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Arezzo ne fa 12 alla Bagnese. E Anselmi non smentisce le voci su Floro Flores

ArezzoNotizie è in caricamento