Arezzo, affare fatto: dall'Inter arriva Corrado. Ubi è il nuovo main sponsor

Il terzino mancino arriva in amaranto con la formula del prestito

Niccolò Corrado è un nuovo giocatore dell'Arezzo. Il terzino mancino classe 2000 arriva con la formula del prestito dall'Inter. Manca solo l'ufficialità a questo punto di un'operazione emersa questa mattina che non può non richiamare alla mente l'operazione Marco Sala. La scorsa estate l'Arezzo prelevò dai nerazzurri il terzino, oggi di proprietà del Sassuolo in prestito alla Virtus Entella. A distanza di un anno Arezzo e Inter provano a bissare quella operazione poi rivelatasi di successo. non è un mistero che i due club siano in ottimi rapporti, grazie anche al dg Pieroni, che a giugno ha prelevato a titolo definitivo il poritere Pissardo dai nerazzurri. Attorno alle 13 il procuratore del giocatore, l'ex amaranto Daniele Amerini, è stato avvistato nella sede dell'Inter come riportato da Gianlucadimarzio.com. Manca solo il comunicato che ufficializza il passaggio a titolo temporaneo ma fonti vicine al club nerazzurro danno praticamente per fatta questa operazione.

L'ufficialità di fatto è attesa anche sul fronte Empoli. Benucci, Piu e Picchi vengono già annoverati nell'elenco dei giocatori ceduti e con destinazione Arezzo. C'è solo da capire con quale formula: titolo definitivo con recompra del club azzurro, o prestito con diritto con diritto di riscatto.

In uscita Basit ma non solo

Il Benevento (pare anche il Frosinone) segue Basit che è in uscita. Andando in scadenza il prossimo giugno come Buglio, è questo il momento migliore per monetizzare. Dalla Campania fanno sapere che le cifre, qualora l'operazione andasse in porto, non arriverà ai numeri di cui si parlava a gennaio. Può partire Buglio e questo spiegherebbe l'arrivo di due mediani come Benucci e Picchi. Ma anche altri giocatori. Se arriva Piu, come sembra, salgono le quotazioni per la partenza di qualcuno tra gli esterni d'attacco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ubi main sponsor

L'isituto di credito che ha rilevato Banca Etruria sarà il nuovo main sponsor del Cavallino. Una trattativa avviata da tempo e che di fatto era data praticamente per chiusa da alcuni giorni. Il logo di Ubi Banca campeggerà sulla parte frontale delle divise. La presentazione dell'accordo venerdì alle 11:30 nella sede storica dell'istituto ad Arezzo.
Sul retro delle maglie resterà il logo Arte dello Sport, da capire quali altre aziende aretine campeggeranno sugli altri spazi pubblicitari concessi dalla normativa della Lega Pro. Di certo in questa stagione non compariranno i loghi di Estra e Coingas.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento