Arezzo fatale per il Siena che perde la vetta. Festa grande al Comunale (1-0)

Nel 3-5-2 confermato da Pavanel ci sono Lulli, De Feudis e Foglia in mediana mentre Semprini prende il posto di Della Giovanna. In attacco torna Cutolo con la conferma di Cellini. Siena con il 4-3-1-2. Mignani deve rinunciare solo a Brumat ma...

ArezzoSiena16

Nel 3-5-2 confermato da Pavanel ci sono Lulli, De Feudis e Foglia in mediana mentre Semprini prende il posto di Della Giovanna. In attacco torna Cutolo con la conferma di Cellini.

Siena con il 4-3-1-2. Mignani deve rinunciare solo a Brumat ma recupero Vassallo in mediana. In attacco Cruciani agirà alle spalle di Marotta che decise il derby all'andata e Neglia.

Derby iniziato a ritmi alti, ma nei primi 10' si è visto più Siena che Arezzo. Al 4' primo brivido dalle parti di Perisan: Marotta dalla sinistra riesce a servire in mezzo Cruciani che colpisce con il destro al volo da distanza ravvicinata, ma il numero 22 amaranto è attento e respinge in angolo.

L'Arezzo risponde al 23', dopo una lunga azione insistita in attacco. La palla arriva tra i piedi di Cutolo che dalla sinistra decide di servire al centro per Foglia. Il numero 8 amaranto all'altezza del dischetto, al volo, non trova la porta sparando sopra la traversa.

Gli amaranto sono cresciuti rispetto ai primi minuti, anche grazie al cambio di modulo deciso da Pavanel: un 4-3-1-2 con un rombo a centrocampo e Foglia sulla trequarti.

Nessuna vera occasione da rete né da una parte né dall'altra nella seconda metà del primo tempo. Gli amaranto però sono riusciti ad organizzare qualche ripartenza, grazie anche ad alcuni preziosi recuperi da parte di Lulli.

Passano appena 5' dall'inizio del secondo tempo e l'Arezzo trova il gol del vantaggio con Cutolo. Il numero 10 amaranto raccoglie un pallone sulla sinistra, resiste al contatto con un difensore bianconero e con il sinistro incrocia sul palo più lontano dove nulla può Pane.

Al 73' gli amaranto si divorano il gol del raddoppio. Luciani approfitta di un'indecisione di un difensore ospite e gli sradica il pallone all'altezza del limite dell'area. Tutto solo davanti a Pane, decide di servire Regolanti che però si fa anticipare da un avversario.

L'Arezzo continua a difendersi con ordine e prova a colpire in contropiede un Siena che, nella seconda parte della ripresa, sembra aver accusato il colpo. Gli ospiti si affacciano nell'area di rigore amaranto all'82', quando Cristiani dalla destra fa partire un cross teso al centro, ma Perisan esce in tuffo e respinge.

L'Arezzo riesce a resistere alle offensive finali del Siena fino al 95', quando l'arbitro fischia la fine dell'incontro. Solo applausi, meritati, da tutto lo stadio per Pavanel e i suoi ragazzi.

AREZZO (4-4-2): 22 Perisan; 13 Muscat (26' st 25 Della Giovanna), 5 Varga, 30 Semprini; 16 Luciani, 8 Foglia, 18 De Feudis, 7 Lulli (17' st 6 Yebli), 21 Benucci (1' st 20 Cenetti); 10 Cutolo (26' st 32 Regolanti), 11 Cellini (12' st 19 Di Nardo).

A disposizione: 1 Ferrari, 2 Talarico, 3 Mazzarani, 14 Ferrario, 23 Criscuolo, 27 Belvisi.

Indisponibili: 4 Sabatino, 26 Franchetti, 29 Campagna. Squalificati: 9 Moscardelli (due giornate).

Allenatore: Pavanel. SIENA (4-3-1-2): 22 Pane; 4 Rondanini, 26 Sbraga (44' st 3 Dossena), 5 D'Ambrosio, 15 Iapichino (12' st 13 Mahrous); 27 Bulevardi (30' st 17 Cristiani), 16 Gerli, 25 Vassallo; 14 Cruciani (12' st 9 Santini); 20 Neglia (30' st 7 Emmausso), 10 Marotta.

A disposizione: 1 Rossi, 12 Crisanto, 2 Panariello, 6 Guberti, 7 Emmausso, 8 Guerri, 18 Cleur, 19 Solini.

Allenatore: Michele Mignani.

ARBITRO: Simone Sozza di Seregno (Antonio Vono di Soverato - Nicola Nevio Spiniello di Avellino).

RETI: 5' st Cutolo .

Note - Recupero: 0' + 5'. Angoli: 1-7. Ammoniti: 20' pt Benucci; 15' st De Feudis; 21' st Foglia; 39' st Vassallo.

Serie C girone A 35° giornata

Giana Erminio - Lucchese 0-2.

Olbia - Prato 1-1.

Pistoiese - Arzachena 1-0.

Pro Piacenza - Gavorrano 1-2.

Livorno - Pisa 2-0.

Pontedera - Carrarese ore 20:30

Alessandria - Piacenza ore 14:30, 15/04.

Cuneo - Viterbese ore 14:30, 15/04.

Riposa: Monza. Articoli correlati:

Pavanel: "Questa vittoria è per Francesco Renzetti" VIDEO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Le pagelle: Varga monumentale, Perisan saracinesca. Gol d'autore per Cutolo

La fotogallery della partita

La classifica del girone A Twitter @MatteoMarzotti @NicolaBrandini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento