Mercoledì, 4 Agosto 2021
Sport

Accademia Taekwondo Toscana: per Romanelli bronzo al Dutch Open

L’Accademia Taekwondo Toscana fa il suo esordio a quella che è tra le gare più importanti nel panorama mondiale del Taekwondo il Dutch Open G1 ad Eindhoven (Olanda) Parlano i numeri: 1436 atleti partecipanti, più di 60 nazioni partecipanti...

29027331_1909138582729936_8679315829252161536_n

L'Accademia Taekwondo Toscana fa il suo esordio a quella che è tra le gare più importanti nel panorama mondiale del Taekwondo il Dutch Open G1 ad Eindhoven (Olanda)

Parlano i numeri: 1436 atleti partecipanti, più di 60 nazioni partecipanti molte di queste squadre nazionali da tutto il mondo, 14 quadrati di combattimento.

Francesco Romanelli alla sua primissima esperienza tra i grandi del mondo, in un palcoscenico mozzafiato paga dazio per inesperienza,stanchezza fisica dato le 2 gare importanti in 7 giorni e la pressione per l'importanza di questa gara che non aveva mai fatto prima. l'obiettivo dell'accademia Taekwondo Toscana era far partecipare il giovane atleta Savinese solo per fargli fare esperienza in campo internazionale nel Taekwondo che conta davvero. Ma nonostante tutto il nostro Francesco supera il primo turno e perde 20-6 in semifinale contro il nazionale tedesco Philip Davids un atleta con un esperienza e tecnica incredibile che poi vincerà la medaglia d'oro.

Arriva una gran bella ed inaspettata medaglia di bronzo che ha un valore inestimabile sia come valore mondiale di gara ma soprattutto come esperienza, consapevolezza ed autostima che sicuramente farà bene al giovane Francesco Romanelli che ora vede tante porte aprirsi difronte alla sua carriera internazionale nel Taekwondo che conta!

Per arrivare a questi risultati Francesco si allena duramente tutti i giorni 4 ore al giorno da 2 anni circa, con una preparazione atletica tecnica e mentale professionistica indetta dalla sua società L'accademia Taekwondo Toscana.

La stessa società e davvero felice del risultato ottenuto, ma dato il valore di questo atleta che non può accontentarsi, torna a lavorare per migliorare i piccoli errori tecnici ed arrivare alla prossima gara nella migliore condizione fisica tattica e mentale possibile.

I maestro della società sono felici dei miglioramenti globali di squadra e si auspicano che tutti i suoi atleti possano arrivare a gareggiare a competizioni di questo livello.

Prossimo impegno: World President Cup G2 il 25-29 aprile ad Atene (Grecia)

Gara di livello ancora più alto che a chiunque riuscisse ad arrivare a medaglia regalerebbe l'accesso diretto ai campionati europei.

Mentre per il resto della squadra il prossimo impegno e il regionale Toscana il 25 marzo che si terrà a Vico pisano.

All'accademia Taekwondo Toscana una squadra che da 2 anni regala emozioni e vittorie in campo regionale nazionale e mondiale in una provincia che a visto pochi risultati di questo livello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accademia Taekwondo Toscana: per Romanelli bronzo al Dutch Open

ArezzoNotizie è in caricamento