Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

50 anni di Fulgor: al via i festeggiamenti con Maurizio Sarri e Damiano Tommasi

50 anni di Fulgor. Pronti i festeggiamenti per la storica società calcistica dilettantistica della provincia di Arezzo, la Fulgor Castelfranco che compie quest'anno il traguardo, affatto scontato per società di questo livello, del mezzo secolo di...

Fulgor ieri

50 anni di Fulgor. Pronti i festeggiamenti per la storica società calcistica dilettantistica della provincia di Arezzo, la Fulgor Castelfranco che compie quest'anno il traguardo, affatto scontato per società di questo livello, del mezzo secolo di vita. Il calendario dei festeggiamenti è all'altezza dell'anniversario, una serie di eventi che, da un lato, faranno ripercorrere la storia del sodalizio calcistico, dall'altro cercheranno di far riflettere sul vero ruolo delle società dilettantistiche. In primo piano il ruolo che la Fulgor ha avuto nella storia recente e quanto questa sia inserita nel tessuto sociale.

Primo appuntamento in programma nella serata di mercoledi 30 maggio quando, alle ore 21.15, presso il teatro comunale "Wanda Capodaglio" di Castelfranco di Sopra dove si svolgerà un incontro dibattito sul tema "Il calcio e lo sport come divertimento, mezzo di formazione e stile di vita. Il ruolo delle società dilettantistiche", dove è prevista la presenza di personaggi di rilievo del mondo dello sport che in qualche modo hanno avuto a che fare con Castelfranco e la Fulgor.

Saranno presenti Maurizio Sarri, ormai ex allenatore della SSC Napoli, Damiano Tommasi presidente dell'A.I.C. (Associazione Italiana Calciatori), Daniele Tognaccini, responsabile di Milan Lab e membro dello staff tecnico del Milan, e Paolo Mangini, presidente della Lega Nazionale Dilettanti Toscana. Tutti ospiti del presidente della USD Fulgor Castelfranco Mauro Mannelli.

Una serata all'insegna della riflessione sul reale ruolo dello sport e su quanto il calcio possa contribuire alla formazione e alla crescita delle persone diventando anche un efficace mezzo per superare le barriere di ogni tipo.

Gli altri eventi sono in programma sabato 16 e domenica 17 giugno e saranno tutti orientati a ripercorrere la storia della società calcistica, ricordando quindi i personaggi che negli anni hanno rappresentato la Fulgor. Nel pomeriggio di sabato 16 giugno (alle 16) presso lo stadio comunale Odoardo Nardi è prevista una partita fra vecchie e nuove glorie della Fulgor, un'occasione per incontrarsi di nuovo dopo tanto tempo e salutarsi senza pensare al tempo che è passato ma ai valori che hanno unito tutti i protagonisti. A seguire ci sarà un altro momento importante e significativo, la cena in piazza Vittorio Emanuele la quale ricorderà come la società sia sempre stata presente e attiva all'interno del tessuto sociale del paese. Un bene di tutti da festeggiare proprio in piazza, luogo di incontro per eccellenza.

Domenica 17 giugno infine, alle 12, sarà inaugurata la mostra fotografica dedicata alla storia della Fulgor allestita presso la sala del Consiglio Comunale di Castelfranco.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

50 anni di Fulgor: al via i festeggiamenti con Maurizio Sarri e Damiano Tommasi

ArezzoNotizie è in caricamento