Sport

Il 4-3-1-2 verso la conferma, Belloni cerca una maglia dall'inizio. Dal Canto nasconde le carte

Allenamento a Palazzo del Pero per l'Arezzo con Alessandro Dal Canto che ha nascosto le proprie carte in vista del derby. Per i giocatori scesi in campo dal primo minuto contro l'Arzachena solo alcuni esercizi prima della partitella. Cutolo...

Arezzo_PalazzoPero_Belloni

Allenamento a Palazzo del Pero per l'Arezzo con Alessandro Dal Canto che ha nascosto le proprie carte in vista del derby. Per i giocatori scesi in campo dal primo minuto contro l'Arzachena solo alcuni esercizi prima della partitella. Cutolo, Pelagatti, Serrotti e gli altri si sono poi accomodati in panchina per seguire il test dei propri compagni.

Una partitella nella quale si sono rivisti all'opera anche Benucci e Burzigotti, due dei giocatori inseriti nell'elenco degli infortunati fino a pochi giorni fa. Sul campo spazio ad un 4-3-1-2 provato sia nel primo che nel secondo tempo. Da sottolineare la prova di Belloni. Il centrocampista scuola Inter ha scontato i due turni di squalifica e prova a candidarsi per un posto nell'undici titolare. Dal Canto lo ha provato sia come trequartista sia come punta alternandolo con Bruschi.

Tra i vari ballottaggi che potrebbero interessare la vigilia c'è sicuramente quello tra Brunori e Persano per affiancare Cutolo in attacco. Domani nuovo allenamento pomeridiano mentre sabato la rifinitura sarà svolta a porte chiuse all'interno del Comunale.

Prevendita boom. Oltre 300 i biglietti già staccati dei 646 a disposizione (al momento) con la prevendita che chiuderà i battenti sabato alle 19. E' necessaria la Tessera del tifoso o Supporters Card per poter acquistare i tagliandi anche online.

Articoli correlati:

Siena-Arezzo, prevendita boom. I tifosi amaranto fanno incetta di biglietti

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 4-3-1-2 verso la conferma, Belloni cerca una maglia dall'inizio. Dal Canto nasconde le carte

ArezzoNotizie è in caricamento