Politica Centro Storico / Piazza San Jacopo

Il giorno delle Sardine aretine, stasera l'evento in piazza San Jacopo. Come cambia la circolazione

Appuntamento dalle 18 alle 20. Nessuna bandiera di partito, solo sardine

Gli striscioni sono pronti e l'entusiasmo non manca. Il popolo delle sardine aretine è pronto per scendere in piazza. Mancano solo gli ultimi ritocchi in attesa delle 18, ora in cui è fissato l'appuntamento. Il ritrovo è in piazza San Jacopo: non saranno ammessi simboli o bandiere di nessun partito. Ci sarà musica e ci saranno parole "non urlate" -.come ci tengono a precisare gli organizzatori - da una postazione allestita appositamente per poter fare interventi. Parleranno gli organizzatori e anche i cittadini che chiederanno di prendere la parola.  

"Anche da Arezzo vogliamo dire che la politica non è fatta di slogan, né di urla, né di ricerche di nemici - ha detto ad Arezzo Notizie Umberto Bertocci, uno degli organizzatori - è fatta di educazione, di ragionamento, di intelligenza e di soluzioni concrete, mi ha mosso questo clima piuttosto pesante, soprattuttoo nei social media dove è diventato quasi impossibile avere un dialogo".

Video | La preparazione degli striscioni

Purtoppo non ci saranno i fondatori del movimento. Per oggi infatti è fissata un'altra manifestazione nazionale: questa volta nella riviera romagnola. Saltato l'appuntamento al Papeete  Beach, alle 12 invece di un tuffo in acqua, passeranno direttamente al pranzo. La "festa" era stata chiamata "Bentornate in mare aperto", come se le sardine volessero rituffarsi - come hanno scritto nell'evento su Facebook - nel loro habitat.

Il "manifesto" dell'evento aretino

Come cambia la circolazione

In occasione dell'iniziativa, fa potrebbe vedere l'arrivo di molto pubblico, dalle ore 15 alle ore 21 di oggi sono istituiti il divieto di transito e il divieto di sosta con rimozione dei veicoli in ambo i lati di piazza San Jacopo; in Corso Italia (tratto compreso tra via Spinello e via Crispi); in via dell'Anfiteatro (tratto compreso tra via della Società Operaia e Corso Italia); in via Verdi; in via San Giovanni Decollato.
Nelle strade limitrofe la circolazione subirà alcune modifiche: i veicoli che percorrono via Spinello, giunti all'altezza di Corso Italia, avranno l'obbligo di proseguire la marcia a diritto in direzione di via Niccolò Aretino. Durante il periodo di chiusura al transito, saranno sospese le concessioni dei passi carrabili presenti nella zona interessata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giorno delle Sardine aretine, stasera l'evento in piazza San Jacopo. Come cambia la circolazione

ArezzoNotizie è in caricamento