rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Politica

Bardelli: "C'è un bando a cui la giunta deve partecipare per valorizzare le parti identitarie di Arezzo"

Il consigliere del gruppo misto: "In questa iniziativa sarà fondamentale anche coinvolgere gli operatori del terzo settore. Il tema del bando è Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare"

"È uscito un bando ministeriale che la Giunta Ghinelli non può assolutamente farsi sfuggire dal titolo 'Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare'. Aperto anche a realtà come la nostra, prevede in caso di vittoria un importante finanziamento per la riqualificazione e la riorganizzazione del patrimonio destinato all’edilizia residenziale pubblica e sociale, la rifunzionalizzazione di aree, spazi e immobili pubblici e privati, la rigenerazione di realtà già esistenti, incrementando la qualità ambientale, migliorando lo spazio abitativo ed evitando il consumo di nuovo suolo, come peraltro già prevede il nuovo Piano operativo". E' Roberto Bardelli, consigliere eletto con la maggioranza ma che ha aderito al gruppo Misto, a sollecitare l'amministrazione.

"Importanza viene anche data alla possibilità di valorizzare beni culturali, ambientali e paesaggistici con recupero e riuso di testimonianze architettoniche significative e parti di città cosiddette 'identitarie'. In questa iniziativa sarà fondamentale anche coinvolgere gli operatori del terzo settore, visto che qui la funzione di inclusione sociale e di benessere cittadino è un asse portante del progetto stesso. È ovvio che la partecipazione al bando non prevede un’automatica vittoria ma lavoriamoci: ne può uscire una bella occasione per la rigenerazione di Arezzo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bardelli: "C'è un bando a cui la giunta deve partecipare per valorizzare le parti identitarie di Arezzo"

ArezzoNotizie è in caricamento