menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
valentina tagliata

valentina tagliata

Un bacio al Festival dei Diritti con Valentina Romani

Il Festival dei diritti incontra il cinema. Venerdì 9 dicembre, alle ore 21:15, appuntamento al Cinema Teatro Verdi di Monte San Savino per la proiezione di “Un bacio”, di Ivan Cotroneo. Alla proiezione assisterà l’attrice Valentina Romani, al suo...

Il Festival dei diritti incontra il cinema. Venerdì 9 dicembre, alle ore 21:15, appuntamento al Cinema Teatro Verdi di Monte San Savino per la proiezione di "Un bacio", di Ivan Cotroneo. Alla proiezione assisterà l'attrice Valentina Romani, al suo esordio cinematografico come protagonista dopo la bella esperienza con le recenti fiction prodotte da Rai 1. A moderare l'incontro con gli spettatori, a seguire il film, sarà l'attore e drammaturgo Samuele Boncompagni. Ingresso libero.

Uscito il 31 marzo 2016 l'ultimo lungometraggio di Ivan Cotroneo racconta la storia di Lorenzo, Blu e Antonio, amici con molte cose in comune: hanno sedici anni, frequentano la stessa classe, nello stesso liceo in una piccola città del nord est, hanno ciascuno una famiglia che li ama. Tutti e tre, anche se per motivi differenti, finiscono col venire isolati dagli altri coetanei. La loro nuova amicizia li aiuta a resistere, fino a quando le meccaniche dell'attrazione e la paura del giudizio altrui non li colgono impreparati.

Il film sarà proiettato nell'ambito del Festival anche per gli Istituti Superiori di Arezzo, al Cinema Eden con inizio alle ore 10:00. Occasione d'incontro e dialogo con una giovane interprete dalle molte doti. Dopo l'esordio savinese il Festival dei Diritti si trasferirà mercoledì 14 dicembre a Marciano della Chiana, presso la Torre, per l'incontro con Fabio Canino e il suo ultimo libro "Rainbow Republic". Moderatore dell'incontro sarà Albano Ricci con brindisi a cura di Prodigio Divino.

Il Festival dei Diritti è a cura di Regione Toscana, Provincia di Arezzo, Comune di Monte San Savino, Comune di Marciano della Chiana, la Torre di Marciano, Azienda Speciale MonteServizi, Officine della Cultura, Chimera Arcobaleno, con il contributo di ProdigioDivino e la collaborazione de La Feltrinelli Point di Arezzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casentino

    Gelo primaverile: falò accesi per salvare i vigneti

  • social

    La miglior Lady Chef della Toscana è dell'associazione Cuochi di Arezzo

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento