Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cultura

Festa del Perdono a Terranuova, conferenze letterarie e pizzate al quartiere: gli appuntamenti del weekend

VENERDI' 21 SETTEMBRE Arezzo Riprendono, con l’attività autunnale, le comunicazioni dell’Accademia Petrarca di Lettere, Arti e Scienze di Arezzo. Alle ore 17,30 il socio e consigliere Simone Allegria parlerà sul tema “ Frate Elia da Cortona fra...

festa_perdono_terranuova

VENERDI' 21 SETTEMBRE

Arezzo Riprendono, con l'attività autunnale, le comunicazioni dell'Accademia Petrarca di Lettere, Arti e Scienze di Arezzo. Alle ore 17,30 il socio e consigliere Simone Allegria parlerà sul tema " Frate Elia da Cortona fra damnatio memoriae e riabilitazione: la nuova edizione del processo in articulo mortits del1253".

Argomento interessante su personaggio di grande rilevanza storico-religioso. Frate Minore, fu uno dei primi compagni di San Francesco, fondatore e Ministro della provincia di Terra Santa, nominato Vicario generale dell'Ordine poi eletto secondo Ministro generale. Fu anche Consigliere ed amico dell'Imperatore Federico II di Svezia, "stupor mundi".

L'avvenimento si svolgerà presso la sede storica dell'Accademia "Casa del Petrarca" in Arezzo, via dell'Orto n. 28.

La manifestazione sarà aperta alla cittadinanza con ingresso libero e gratuito. Arezzo Una nuova iniziativa della Delegazione aretina di Fondazione Umberto Veronesi, coordinata da Laura Carlini, insieme al Polo museale della Toscana, a favore della lotta contro il tumore al seno.

Stasera - dalle 20 alle 23 - presso Il Museo di Casa Vasari in Via XX Settembre, 55 si terrà una visita, esclusivamente su prenotazione, articolata su tre fasce orarie: 20/21, 21/22 e 22/23.

In occasione dell'apertura serale straordinaria sarà possibile visitare il Museo, all'interno del quale è in corso - fino all'11 novembre - la mostra "Giorgio Vasari tra Venezia e Arezzo. La Speranza e altre storie dal Soffitto di Palazzo Corner-Spinelli", accompagnati per l'occasione dai curatori della mostra e dal personale museale.

"I musei costituiscono una realtà strettamente legata alla comunità all'interno della quale operano e di cui sono espressione, per questo il Polo Museale della Toscana e il Museo di Casa Vasari sono lieti di ospitare questo evento. La conoscenza è prevenzione e la ricerca si rivela fondamentale in questo senso. Proprio grazie ad essa alimentiamo la speranza, e oggi possiamo dire che il suo volto è quello di tutti coloro che sono impegnati a sostenerla" dichiara il Direttore del Polo Museale della Toscana, Stefano Casciu.

I fondi raccolti mediante le quote di partecipazione alla serata (12.50 euro a persona, di cui 2,50 euro per il biglietto di ingresso e 10 euro di donazione per la ricerca scientifica) saranno devoluti a Pink is Good, Progetto di Fondazione Umberto Veronesi volto a promuovere la prevenzione, indispensabile per individuare la malattia nelle primissime fasi ed informare sul tema in modo serio, accurato ed aggiornato.

Grazie a Pink is Good, a partire dal 2013, vengono finanziate borse e progetti di ricerca per medici e scienziati che hanno deciso di dedicare la loro vita alla studio ed alla cura del tumore al seno.

"Sono molto grata al Dottor Stefano Casciu, Direttore del Polo Museale della Toscana, all'architetto Rossella Sileno, Direttore del Museo di Casa Vasari ed al Gruppo Mosaico per la disponibilità e sensibilità dimostrata verso Fondazione Umberto Veronesi e per l'impegno profuso nella realizzazione di questa serata" - afferma Laura Carlini, Responsabile della Delegazione di Arezzo.

Per partecipare è necessario prenotare telefonando al numero 0575.354449 o mandando una e-mail all'indirizzo casavasari@gruppomosaico.com.

Castiglion Fiorentino La quarta serata del Concorso letterario "Santucce Storm Festival" è in programma domani, venerdì 21 settembre alle ore 17 presso il locale Garden di via Trento Trieste. Gli scrittori partecipanti saranno: Emma Fenu con "Le dee del miele"; Tiziana Marfisi con "Diario di un amore lontano"; Giulia Savarelli con "Unspoken - Dei nostri pensieri mai detti" e Serena Savarelli "Il giardino delle tortore". Durante la serata due i pittori che esporranno le loro splendide opere. Si tratta di Veronica Barbato e Aniello Iazzetta, La serata sarà gradevolmente accompagnata dalle musiche di uno speciale e giovane trio jazz, Moon My Dear, formato da giovani talentuosi studenti aretini.Si ringraziano: per la splendida location il Garden-Beer & Cocktail Bar; per la collaborazione l'emittente radiofonica Radio Effe e la cartolibreria La Ferrareccia, presso la quale è possibile trovare i libri editi che partecipano al concorso.

Montevarchi Si celebra l'amicizia e la solidarietà fra gli uomini di ogni paese, razza e cultura venerdì 21 settembre al Centro Pastorale di via dei Mille di Montevarchi. Il CAS (Centro di accoglienza straordinaria) Casa San Marco, ha infatti organizzato, a conclusione del suo terzo anno di attività, la Festa dell'Accoglienza, che avrà inizio alle ore 18, con la proiezione di un docufilm e le testimonianze di alcuni ospiti del centro e degli operatori del settore. All'evento interverrà il Vescovo di Fiesole Monsignor Mario Meini, molto sensibile a tale tematica. Il direttore del CAS Don Claudio Brandi, parroco della Parrocchia di S. Lorenzo in Montevarchi, ripercorrerà la storia del centro e di come dei giovani migranti provenienti dall'Africa Subsahariana siano giunti sul territorio e abbiano trovato un ambiente amichevole e attento che ha permesso loro di imparare la lingua, trovare un lavoro, fare amicizie italiane: in poche parole, è stata possibile, grazie alla disponibilità di tutti (autorità, cittadinanza, volontari) la loro integrazione nella nostra città. Il Cas è stato aperto il 23 luglio 2015 e fino ad oggi ha ospitato in totale 47 giovani, provenienti in prevalenza dal Mali, dalla Costa D'Avorio, dal Gambia e dal Senegal. Attualmente ospita 20 ragazzi e 11 sono qui dal momento della sua apertura. In questi anni alcuni ragazzi hanno preso la licenza di scuola media, altri stanno andando a scuola, alcuni hanno preso la patente di guida, svolto tirocini formativi. Il dato più importante è che tutti al momento stanno lavorando, la maggior parte in agricoltura in zone del territorio, altri come aiuti fornai, aiuti pasticciere, altri ancora come operai. In questi tre anni non ci sono mai stati problemi con i datori di lavori e in quasi tutti i casi ai ragazzi è stato proposto il rinnovo del contratto. In questi mesi stanno arrivando anche gli esiti dei tribunali per le loro richieste di protezione umanitaria o sussidiaria e 8 l'hanno già ottenuta. Dati positivi che spingono dunque a un momento di festa e di riflessione per conoscere da vicino un'esperienza che è stata ben accolta dai cittadini, a dimostrazione di quanto Montevarchi sappia essere una città accogliente e solidale, che non ha creato problematiche particolari all'interno della comunità e ha permesso alle persone ospitate di poter avere una nuova occasione e una nuova opportunità. Una festa a cui invitiamo tutti a partecipare per conoscere da vicino questa esperienza e questa realtà. Libera aderisce a questa iniziativa che rientra a pieno titolo nei valori propri del movimento della Rete dei Numeri Pari. La Rete - che prende idealmente il testimone dalla campagna Miseria Ladra ed è stata inizialmente promossa da Gruppo Abele, Libera e Rete della Conoscenza - ha come obiettivo il contrasto alla disuguaglianza sociale per una società più equa fondata sulla giustizia sociale e ambientale. Essa unisce centinaia di realtà sociali diffuse in tutta Italia che condividono l'obiettivo di garantire diritti sociali e dignità a milioni di persone a cui sono stati negati. Gli organi di informazione sono invitati a partecipare all'iniziativa.

Sansepolcro Un Calice per la Memoria", evento dedicato alla XXV Giornata Mondiale dell'Alzheimer in programma a Sansepolcro presso l'Auditorium di Santa Chiara.

L'evento, coordinato dall'agenzia Saturno Comunicazione, è il frutto di una sapiente sinergia che vede coinvolti vari enti pubblici come l'Unione dei Comuni, USL Toscana Sud Est, le amministrazioni e le scuole locali, Aima e cooperativa Sean in collaborazione con le principali realtà associative storiche, culturali ed economiche della Valtiberina.

Le celebrazioni prenderanno il via dalle 17:30 con i saluti del sindaco Mauro Cornioli e del presidente dell'Unione dei Comuni Alessandro Polcri, ai quali seguiranno gli interventi di apertura del direttore di USL Sud Est Enrico Desideri e dell'assessore alla sanità Paola Vannini. Spazio quindi al convegno dedicato alla tematica che vedrà come relatori i seguenti medici: dott.ssa Elena Bellini, dott.ssa Giada Gallai, dott.ssa Maida Lucarini, dott.ssa Silvana Repetti, dott. Alessandro Tiezzi. L'iniziativa costituirà il momento ideale per confrontarsi con la cittadinanza su una patologia altamente invalidante che in Italia conta oltre 600.000 persone, creando notevoli disagi e problematiche anche nell'ambiente familiare.

Terranuova Festa del Perdono

SABATO 22 SETTEMBRE

Arezzo Dopo le giostre 2018 riprendono al Circolo ricreativo del Quartiere Porta Sant'Andrea le pizzerie per i quartieristi. Dalle ore 20, sarà possibile cenare nella sede di via delle Gagliarde con antipasti, primi piatti e le pizze preparate dai pizzaioli biancoverdi. Un'occasione per passare una serata fra amici e all'insegna del buon cibo. Non è necessaria la prenotazione, ma chi volesse far riservare dei tavoli può farlo chiamando il n. 0575.295040.

Arezzo

Cavriglia Un ricco programma di eventi che ci accompagnerà fino a dicembre. Proseguono gli incontri promossi dall'Associazione "LiberiLibri" alla Biblioteca Comunale Venturino Venturi di Cavriglia. Alle 18 ci sarà la presentazione del libro "Una fattoria particolare" pubblicato a cura di Ottavo Giorno, Koinè, Azienda Usl Toscana sud est, Conferenza dei Sindaci del Valdarno e l'Istituto Comprensivo "Dante Alighieri". In questo progetto i protagonisti sono i ragazzi disabili del centro diurno Ottavo Giorno che hanno raccontato le avventure dei personaggi descritti nel libro.

Cortona La Fortezza del Girifalco saluta idealmente l'estate con la grande festa del "Goodbye Summer Party". La notte vedrà ancora una volta, l'ultima di questo 2018, la rocca cortonese trasformarsi in una specialissima discoteca, con 3 DJ che si alterneranno in consolle: Robi C., Alessandro M. e Ricky L.

Quest'ultimo ha un legame storico con il Red Zone Club, ormai da decenni punto di riferimento imprescindibile per i "clubbers" di tutta Italia e non solo, fulcro delle nuove tendenze e fucina di sperimentazioni.

La serata avrà inizio dalle ore 23 nella corte interna della Fortezza. In caso di maltempo la festa sarà dirottata nella sala della Cannoniera.

Per informazioni e liste si possono contattare la Fortezza (05751645507) e L'Angolo Cafe' Menchetti Point (339 7823008)

La stagione della Fortezza del Girifalco non finisce però qui. Sarà infatti aperta fino ai primi giorni di Novembre e fino al 30 Settembre saranno ancora visitabili le mostre fotografiche del festival Cortona on the Move.

Successivamente, nel weekend dal 5 al 7 Ottobre, andrà in scena il "bis" di SALUS, la grande manifestazione dedicata al benessere interiore psico-fisico-spirituale

Lucignano Arti, mestieri, gastronomia e scene di vita quotidiana tra fine '800 e i primi del '900

Pieve Santo Stefano Lo Spino e Pieve Santo Stefano saranno il teatro del gran finale del Campionato Italiano Velocità in Salita 2018 per le moto. L'appuntamento è per sabato 22 e domenica 23 settembre sui 2 chilometri e 700 metri di un tracciato che, dalla stessa linea di partenza della cronoscalata automobilistica, arriva fino a Fontandrone, poco prima del bivio per Caprese Michelangelo. Prevista la partecipazione di almeno 150 concorrenti, un numero totale senza dubbio più alto rispetto a quello del 2017, perché quest'anno al CIVS sono ammessi anche i quad e le moto tipologia "Ohvale", ovvero una sorta di via di mezzo fra minimoto e pit-bike, specialità che sta andando per la maggiore e che va ad infoltire gli elenchi iscritti già generosi di questo settore della velocità in crescita, come confermato dai vertici della FMI. Correranno dunque tutti insieme a Pieve campioni reduci o in allenamento per il Tourist Trophy, così come i "salitari" rubati al cross, alla velocità in pista e, perché no, diversi motociclisti locali, che si cimenteranno nella Crono Climber. Le prove libere della gara pievana si svolgeranno a partire dalle ore 12:30. Maggiori informazioni e programma su www.prospino.com.

Raggiolo XIV giornata di studi "I colloqui di Raggiolo", dedicata alla lavorazione della lana in Casentino dal Medioevo ai giorni nostri. Il programma della giornata inizia alle 10 con la sessione dedicata all'epoca medievale, per gli interventi di Davide Cristoferi (dedicato alla transumanza dal Casentino alla Maremma), Marco Giacchetto (sul commercio della lana in Casentino alla fine del Medioevo), Andrea Barlucchi (figure di lanaioli Casentinesi fra '300 e '400). Nel pomeriggio sessione dedicata a documenti e immagini, con Pierangelo Donati (gestione di una vergheria del prio Ottocento) e Claudio Grisolini (sviluppo laniero in Casentino negli ultimi due secoli). La giornata si svolgerà presso la sala dell'Ecomuseo della castagna di Raggiolo, ed è promossa da Unione dei Comuni Montani del Casentino - servizio Ecomuseo, Comune di Ortignano Raggiolo, Associazione "La brigata di Raggiolo" e Università di Siena Dipartimento di Scienze della Formazione, Umane e della Comunicazione Interculturale.

DOMENICA 23 SETTEMBRE

Arezzo Al Centro di Aggregazione Sociale San Marco La sella Via Romana , 164 si svolgerà la prima edizione del Mercatino dei Ragazzi pro-Calcit. Il ricavato sarà destinato a sostenere il servizio di assistenza domiciliare - Servizio Scudo. Per informazioni rivolgersi sig. Padrini Pierluigi 335 - 6004165 o direttamente al centro dalle ore 13.30 alle ore 19.

Arezzo

Bibbiena Alle ore 17 in San Francesco si terrà il penultimo appuntamento della fortunata manifestazione "Festival della Musica 2018", la rassegna dei cori della provincia di Arezzo. Nell'occasione si esibiranno tre cori di comprovata esperienza come "Insieme Vocale Accordion" di Bibbiena, "Corale Zefferini" di Cortona, "Coro VociInsieme" Arezzo.

Borgo alla Collina Conferenza di Tiziana Rossi, tecnico universitario in neurofisiologia all'ospedale pediatrico Meyer, nonché poetessa e studiosa di letteratura. La conferenza si terrà alle ore 10:45 al Castello del Landino al Borgo alla Collina.

Cortona L'Off Grid Academy, un progetto Fabbrica del Sole, promuove in collaborazione con Themenos -Centro Studi Junghiani e il Comune di Cortona, domenica 23 settembre, dalle 15 alle 19, presso la sala dell'Assedio del Centro Convegni Sant'Agostino, una giornata di studio dedicata al Libro Rosso di Carl Gustav Jung, dal titolo Jung, l'Anima e Salomè. Il seminario è dedicato alla studio e alla ricerca su quello che si può considerare l'avvenimento editoriale del secolo nel campo della psicologia: la pubblicazione del Libro Rosso di Jung, tradotto e pubblicato in Italia da Boringhieri. In questa sede gli ospiti si concentreranno e studieranno su quella parte dell'opera che tratta dell'affascinante e complesso tema dell'amore, con una metodologia non solo frontale, ma che vedrà il pubblico e i docenti coinvolti in prima persona nella interpretazione e nella ricerca del testo. Si alterneranno infatti momenti di riflessione a cura di Marco Gay e degli altri conduttori e momenti "teatrali "di lettura e interpretazione di parti salienti del testo di Jung, tra cui Jung incontra l'Anima e La storia di Salomè, a cura di Giovanna Gay, Marianna Massimello e Giulio Schiavoni. A seguire uno scambio di impressioni e pensieri tra il pubblico, i relatori e gli interpreti e le conclusioni a cura di Wilma Scategni Lucignano Arti, mestieri, gastronomia e scene di vita quotidiana tra fine '800 e i primi del '900 Pieve Santo Stefano Lo Spino e Pieve Santo Stefano saranno il teatro del gran finale del Campionato Italiano Velocità in Salita 2018 per le moto. L'ultimo appuntamento del tricolore della salita sulle due ruote a motore sarà decisivo per l'assegnazione dei titoli ancora in ballo, quelli delle classi 1000 e 600 open e di alcuni gruppi d'epoca. Come avviene con le auto, anche in questa circostanza ci si potrà sentire piloti per un giorno con il Trofeo Crono Climber di regolarità; nel programma, anche una parata di moto d'epoca aperta a tutti gli interessati e a garantire ulteriore spettacolo provvederanno le Ape Proto, poco prima della partenza della gara. Sarà presente, fra gli altri, anche Filippo Mingardi di Sky, con un programma che segue tutte le tappe del campionato CIVS. Si vocifera della presenza di altri vip televisivi in gara. E come atto conclusivo del fine settimana, proprio a Pieve Santo Stefano si terrà la cerimonia di premiazione del campionato italiano. La gara prenderà il via domenica 23 alle 9:30.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa del Perdono a Terranuova, conferenze letterarie e pizzate al quartiere: gli appuntamenti del weekend

ArezzoNotizie è in caricamento