menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Toscana resta zona arancione: bar e ristoranti ancora chiusi

Un'altra settimana con le attuali limitazioni, ad esempio senza la possibilità di uscire dal proprio comune (salvo poche eccezioni). Il ritorno in zona gialla? Certamente non a breve

Un'altra settimana in zona arancione. Il livello delle restrizioni attualmente in vigore - bar e ristoranti chiusi, con la sola possibilità di asporto e consegna a domicilio e l'impossibilità di uscire dal proprio comune (salvo poche eccezioni) - resterà tale anche da domenica 21 febbraio, fino al sabato successivo 27 febbraio. Anche se le possibilità di tornare a breve in zona gialla non sono granché, anzi, c'è pure il rischio di retrocedere in zona rossa la settimana seguente, visto l'attuale indice di contagio Rt.

Zona arancione: cosa si può fare (e cosa no)

Regioni che cambiano colore

Oggi cambiano colore invece, entrando in zona arancione, Molise, Campania ed Emilia-Romagna. Anche per queste tre regioni provenienti dalla zona gialla ci saranno regole e misure più restrittive: c'è la conferma con l'ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza in vigore da domenica 21 febbraio, alla luce delle ultime valutazioni della cabina di regia e del Comitato tecnico scientifico sull'evoluzione dell'epidemia di coronavirus in Italia. Nessuna regione in zona rossa, anche se alcune ordinanze locali restrittive rimangono in vigore, ad esempio la provincia di Perugia in Umbria.

Chi resta in giallo

La Lombardia - spiega Today - resta in zona gialla, così come il Lazio. In base a questa ordinanza del 19 febbraio (valida da domenica 21) quindi la situazione nazionale è la seguente:

  • in zona gialla: Calabria, Basilicata, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Valle d’Aosta, Veneto;
  • in zona arancione: Abruzzo, Campania, Emilia-Romagna, Liguria, Molise, Toscana, provincia autonoma di Bolzano, provincia autonoma di Trento, Umbria;
  • in zona rossa: nessuna regione;
  • in zona bianca: nessuna regione.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Il menestrello Grifo, il 'morto resuscitato' del castello di Poppi

  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento