Tre pizzerie aretine tra le migliori d'Italia. Ecco la guida 2020 del Gambero Rosso

Massimo riconoscimento per O Scugnizzo di Pierluigi Police con i "Tre Spicchi", conferme anche per Menchetti e Al Fogher di Renato Pancini

Per il quinto anno consecutivo la pizzeria di via de’ Redi O Scugnizzo è nella guida pizzerie firmata da Gambero Rosso. Nella giornata di ieri nella sede del Circolo Canottieri Napoli è arrivato per il quarto anno il prestigioso riconoscimento dei “Tre Spicchi” nella categoria pizzeria napoletana per il locale dei pizzaioli Pierluigi e Gennaro Police tra oltre 600 locali di tutta Italia. 

O Scugnizzo dopo essersi posizionato al 23esimo posto nella classifica “50 Top Pizza” delle migliori pizzerie d’Italia e del mondo 2019, ottiene un altro importante attestato. Il riconoscimento “Tre Spicchi” è il massimo della valutazione per quanto riguarda le pizzerie. 

Ad Arezzo una delle pizze più buone d'Italia e del mondo

“Il suo locale ha saputo evolversi - si legge nella guida Gambero Rosso - e cambiare anima (in molti lo ricorderanno per la pizza al metro), ma la concentrazione e la passione di Pierluigi Police sono rimaste invariate. Il bello è che, nel tempo, tutto questo lo ha comunicato e trasmesso al figlio Gennaro, che oggi lo affianca e cresce accanto a lui. Due “scugnizzi” per una tonda di qualità”.

Ma O Scugnizzo non è solo, Arezzo è presente con altri due locali nella guida delle pizzerie d’Italia di Gambero Rosso: Menchetti che conferma le “Tre Rotelle” nella categoria pizza a taglio e Al Fogher di Renato Pancini che conquista uno spicchio nella categoria pizza all’italiana.

Pizzerie Gambero Rosso 2020-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto sotto la doccia

  • Da Arezzo al Grande Fratello: Jacopo Poponcini nella casa più spiata d’Italia

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fa il pieno ma non riesce a pagare con la carta. Dice al benzinaio: "Stai sereno", poi scappa

  • Resta chiuso l'America Graffiti. Lavoratori in ansia

  • Si sposano e il marito si ammala: lei sperpera e poi lo lascia. Denunciata

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento