Emergenza Covid. Il punto di Ghinelli: "Sono i giovani quelli più a rischio, proteggetevi"

È il primo cittadino a fare il punto circa l'andamento sui contagi e diffusione del virus nell'ultima settimana nel territorio aretino

Oltre dieci casi in più in una settimana per un totale di 685 aretini che, da inizio emergenza ad oggi, hanno contratto il Coronavirus. 100 di questi, compreso l’ultimo di due giorni fa, sono residenti nel territorio comunale di Arezzo. L’ombra della pandemia torna nuovamente a far riflettere risvegliando timori e dubbi. Così come accertato dalla Asl Toscana sud est, i nuovi casi registrati nelle ultime settimane riguardano tutti cittadini e cittadine rientrate dall’estero dopo le vacanze estive. L’ultimo, il più clamoroso dal punto di vista numerico, è quello che della comitiva di under 20 del Valdarno che, al ritorno da una vacanza a Corfù, ha contato un infetto dietro l’altro. “Questo ci dice - sottolinea il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli nell’appuntamento settimanale dedicato all’emergenza Covid - che il virus è ancora in circolazione. L’età media dei contagiati si è abbassata notevolmente. Non sono più gli anziani ad avere comportamenti scorretti o essere oggetto di situazioni a rischio. No, adesso la palla è in mano ai nostri ragazzi. È per questa ragione che rinnovo l’appello alla massima cautela. Potersi muovere e raggiungere paesi esteri è sacrosanto. Però fatelo cercando di proteggervi. Mascherina, igiene delle mani e distanza di almeno un metro dagli altri”

Nella giornata di oggi, nonostante l’annuncio del sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli che ha dato conto della presenza di una cittadini infetta risultata poi afferrabile al conteggio già rappresentato dalla All giorni addietro, non si sono registrati nuovi casi né nel capoluogo né in provincia. In Toscana invece, in una settimana, l’asticella si è alzata arrivando a segnare un +144. “Una cifra negativamente da record - continua ancora Ghinelli - visto che ormai da settimane contiamo numeri molto più contenuti”. 

Il virus dunque è tornato? Difficile dirlo. Sicuramente la possibilità di spostamenti e, in qualche caso, l’allentamento della pressione sui comportamenti anti contagio, hanno riacceso qualche flebile focolaio. “Abbiamo tenuto Arezzo al sicuro - continua Ghinelli - chiedo adesso aiuto a tutti i miei cittadini affinché continuino a farlo. Chi deve, o vuole andare all’estero abbia cura di prendere le dovute precauzioni sia durante la permanenza che fuori. E non solo. Ricordiamo di non abbassare la guardia nemmeno quando usciamo la sera per un aperitivo o una cena in città. Massima attenzione sempre e comunque”. E da ultimo il sindaco ha lanciato un proposito da condividere con i colleghi di tutta la Toscana. “Alcuni cittadini mi chiedono se non si possa fare un’ordinanza per coloro che tornano in città dopo essere stati all’estero. È un’azione che non mi sento di intraprendere da solo ma con il supporto di Anci Toscana”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’attività della polizia municipale

Nella settimana appena trascorsa, secondo quanto riportato dal sindaco Ghinelli, sono state 112 le violazioni commesse per quello che riguarda i divieti di sosta e registrate dalla polizia municipale. 128 i verbali redatti per infrazioni al codice della strada, 5 le denunce per maltrattamento di animali, danneggiamenti e resistenza a pubblico ufficiale, 4 gli incidenti rilevati di cui tre con feriti. Passati in rassegna i parchi Pertini, Ducci, Arno, Campo di Marte e Colle del Pionta. E, infine, gli agenti della municipale sono intervenuti per recuperare due anziani in stato confusionale che si erano allontanati dalla propria abitazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento