Attualità

"Vi siamo vicini" messaggio di solidarietà dei genitori della Monte Bianco a quelli di Bibbiena

Li unisce la quarantena dei figli e quella di molte famiglie che si sono poste in autoisolamento

"Siamo alcuni genitori della Monte Bianco, abbiamo saputo che siete nella nostra stessa situazione, vi siamo vicini."

Messaggio di solidarietà, di convidisione di una situazione particolare, quella della quarantena dei bambini e di conseguenza di tante famiglie. Alcuni genitori della scuola elementare Monte Bianco lo rivolgono direttamente a quelli dei 242 bambini che sono finiti in quarnatena dopo che una maetsra della scuola elementare è risultata positiva al coronavirus.

Un messaggio di forza:

"Quarantena, considerata anche contemporanea chiusura scuole, non è cosa tragica. È più dura psicologicamente perché è ufficiale, perché c'è telefonata sindaco, ASL e vigili, ma tutto sommato non è niente di che. Forza ragazzi, finirà presto per tutti"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vi siamo vicini" messaggio di solidarietà dei genitori della Monte Bianco a quelli di Bibbiena

ArezzoNotizie è in caricamento