Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità

Sanificazione e straordinari della Polizia Municipale, pioggia di contributi: la mappa comune per comune

Tre milioni per tutta la Toscana. Al comune di Arezzo andranno oltre 46mila euro per la sanificazione degli ambienti dei locali degli enti pubblici e oltre 11mila euro per sostenere gli straordinari degli agenti

Sanificazioni degli ambienti e dei mezzi degli enti locali e compensi per il lavoro straordinario della Polizia Municipale: le risorse messe a disposizione con il decreto Cura Italia sono pronte per essere ripartite anche tra i comuni aretini. Lo schema è stato approvato nella seduta straordinaria della Conferenza Stato Città dello scorso 15 aprile.

Ai Comuni toscani sono stati assegnati circa 3 milioni di euro per la sanificazione e 500mila euro per la polizia municipale. 

Ma quanto entrerà nelle casse dei comuni aretini? Per quanto riguarda la sanificazione sono in arrivo circa 250 mila euro e circa 43mila euro per il pagamento degli straordinari.

Il metodo di ripartizione

"La metodologia di riparto - spiega in una nota la Conferenza Stato Città - ha tenuto conto, in entrambi i casi, anche se con pesi differenti, delle variabili relative alla “popolazione residente” e al “numero di contagi”. E' stata inoltre accolta la proposta Anci di prevedere una soglia minima per ciascun comune di importo non inferiore a mille euro, al fine di evitare la presenza di importi di entità irrisoria".

Pertanto in ogni comune è stato calcolato il numero di residenti, il numero di contagiati e, per la sanificazione, è stata aggiunta una "quota" base di mille euro. 

Così ad esempio per quanto riguarda la sanificazione, il comune di Arezzo, che al momento della suddivisione delle risorse contava 50 contagiati, riceverà in tutto 46mila 375 euro, dei quali mille euro rappresentano la quota fissa, circa 14mila il riparto per i contagi e oltre 31mila in base al riparto della popolazione. A Montevarchi, dove i contagi superavano già le 60 unità, il contributo calcolato sul numero di positivi sale oltre i 17 mila euro, e in totale nella cittadina valdarnese arriveranno 26 mila euro

Cifre piu piccole sono quelle relative alle risorse destinate al pagamento degli straordinari per la Polizia Municipale. In questo caso non ci sono i mille euro "base". Ad Arezzo, comune più popoloso, arriveranno 11mila 318 euro. Mentre per i comuni più piccoli, dove i casi positivi sono pochissimi o nulli, si scende anche sotto le 100 euro. Ad esempio a Montemignaio (zero contagi e 536 abitanti), che avrà solo un contributo di 54 euro, oppure Ortignano Raggiolo (zero contagi e 861 abitanti) dove arriveranno 88 euro. 
Resta l'attesa adesso da parte dei cittadini di veder sanificato tutto, nella prospettiva di una prima ripresa delle attività e bella speranza che presto tutto torni alla normalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanificazione e straordinari della Polizia Municipale, pioggia di contributi: la mappa comune per comune

ArezzoNotizie è in caricamento