rotate-mobile
Sansepolcro Sansepolcro

Sansepolcro, 5 milioni di finanziamento dal PNRR per il progetto di rigenerazione urbana

L'assessore Marzi: "Riqualificazione del lato sud delle mura e installazione di colonnine di ricarica per e-bike e auto elettriche"

Progetto di rigenerazione urbana: il Comune di Sansepolcro si è aggiudicato 5 milioni di euro, il più cospicuo finanziamento mai ottenuto. Ne dà notizia l’amministrazione comunale per voce dell’assessore ai lavori pubblici Riccardo Marzi.

“Esprimo grande soddisfazione per questo progetto che ridisegnerà il nostro centro storico grazie alle risorse del PNRR – dichiara Marzi. Ringrazio lo staff dell’assessorato ai Lavori Pubblici e in particolare l’architetto Gilda Rosati per come hanno lavorato. Il progetto lo abbiamo presentato lo scorso maggio, durante l’amministrazione Cornioli, prevedendo il rifacimento dei vicoli, delle aree di parcheggio esterne alle mura, la risistemazione delle aree verdi e l’installazione di colonnine di ricarica per e-bike ed auto elettriche”.

Alcuni dettagli del progetto: il centro storico, in particolar modo lungo il lato Sud delle mura, è circondato da aree verdi. Queste, insieme ai Giardini di Piero della Francesca che si trovano sul fronte opposto del centro, saranno oggetto di un sistematico intervento di riqualificazione. Questi spazi si trasformeranno in poli di attrazione per tutta la popolazione, saranno accessibili e dotati di attrezzature di varia natura.

Per quanto riguarda la ricarica per e-bike, l'intervento prevede la disposizione di 5 stazioni     

(parcheggio Porta del Ponte, piazza Dotti, parcheggio Viale Barsanti, parcheggio Porta Fiorentina, parcheggio Viale Vittorio Veneto). Per la ricarica delle auto elettriche, invece, le stazioni saranno installate nei parcheggi di Porta del Ponte, Porta Tunisi, Viale Barsanti, Porta Fiorentina, Viale Vittorio Veneto. Per quanto riguarda la ripavimentazione, una parte sarà in pietra (piazza Dotti, piazza Torre di Berta, via XX Settembre nel tratto piazza Torre di Berta-Porta Romana, via dei Servi e via Piero della Francesca nel tratto via XX Settembre-via Matteo di Giovanni); una parte sarà in cemento architettonico (parcheggio Porta Tunisi, Porta del Ponte, Viale Barsanti, Viale Vittorio Veneto).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sansepolcro, 5 milioni di finanziamento dal PNRR per il progetto di rigenerazione urbana

ArezzoNotizie è in caricamento