Sabato, 16 Ottobre 2021
Sansepolcro Sansepolcro

Insieme Possiamo non entra in consiglio comunale: "Un solo voto può fare la differenza"

Il bilancio amaro della lista Insieme Possiamo che alle elezioni ha sostenuto Andrea Laurenzi come candidato a sindaco

"Un voto, anche uno solo, è importante" dicono i rappresentanti di Insieme Possiamo di Sansepolcro, ma il risultato delle urne non li premia. Non entreranno in consiglio comunale ne se vincerà Andrea Laurenzi ne con Innocenti.

"Insieme Possiamo, lavoro, ambiente, beni comuni, ringrazia il proprio elettorato, i propri candidati e tutti coloro che si sono impegnati nel sostegno alla propria comunità politica. Il risultato della nostra lista non ci può lasciare soddisfatti a partire dal consenso ottenuto, inferiore a quello delle tornate elettorali precedenti e lontano dalle nostre aspettative. Salvo riconteggi o aggiustamenti futuri del risultato siamo rimasti fuori dal consiglio comunale (in caso di vittoria di Andrea Laurenzi per un solo voto). Si dice sempre che votare è importante e che a volte un solo voto può fare la differenza. Stavolta questo è quello che è davvero successo. Potremo accanirci a cercare un voto annullato ingiustamente, rammaricarci per voti espressi in modo sbagliato (preferenza ai nostri candidati crociando un'altra forza politica), chiedersi perché quell'elettore non sia andato al seggio o prendersela con le riforme che hanno diminuito i posti da consigliere comunale per tagliare i cosiddetti ”costi della politica”. Non escludiamo che davanti a notizie certe di errori grossolani, stiamo completando una consultazione con i nostri rappresentanti presenti ai seggi, si possa chiedere anche il riconteggio dei voti in una o più sezioni elettorali. In ogni caso recuperare un voto non cancella l'amara constatazione di un risultato elettorale figlio di più problematiche emerse negli ultimi anni nella nostra città soprattutto nel mondo che si ritiene di sinistra. Insieme Possiamo, una lista di sinistra presente alle scorse elezioni, continuerà la propria attività politica anche se dovesse rimanere al di fuori dalle istituzioni. Lo faremo perché sentiamo il bisogno di farlo, perché tante persone continuano ad avere voglia di mettersi in gioco e perché, nonostante tutto, siamo l'unica forza politica della scorsa amministrazione ad aver rimesso la faccia davanti agli elettori. Altri si sono ritirati, altri scioltio nascosti, altri ancora confluiti in altri progetti. Attorno al nostro progetto si sono unite tante nuove persone che hanno voluto spendersi per una Sansepolcro migliore. Insieme Possiamo va avanti anche grazie a loro. Abbiamo sostenuto lealmente la candidatura a Sindaco di Andrea Laurenzi. Potevamo “piazzare” due persone in un’altra lista e rendere tutto più semplice, ma abbiamo preferito metterci in gioco con il nostro simbolo, con tante persone e con il relativo costo organizzativo ed economico che questa scelta ha comportato. Proprio grazie a questo impegno saremo assieme ad Andrea e alle altre due liste a suo sostegno al ballottaggio del 17 e 18 ottobre. Il nostro simbolo rosso (anche se a dire il vero per la seconda volta in due diverse elezioni è stato stampato nella scheda elettorale quasi marrone) sarà presente vicino al nome di Andrea Laurenzi. Ringraziamo il candidato a Sindaco e la “La città di tutti” per la disponibilità espressa a fare in modo che Insieme Possiamo possa continuare ad essere presente nelle istituzioni attraverso il lavoro della coalizione che siamo convinti che comprenderà anche le persone che si sono messe in gioco personalmente della nostra comunità politica."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insieme Possiamo non entra in consiglio comunale: "Un solo voto può fare la differenza"

ArezzoNotizie è in caricamento