rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cortona

Riaperto il centro diurno per anziani di Camucia

Il centro ospiterà gruppi di 8 anziani al giorno con un sistema di turnazione, in modo da offrire una risposta ad un più vasto numero di famiglie. Dal lunedì al venerdì effettuerà orario continuato dalle 8 alle 18, mentre il sabato sarà attivo dalle 8 alle 14

Il Comune di Cortona annuncia l’avvenuta riapertura del Centro diurno «Sernini» di Camucia. La struttura accreditata che si trova a fianco della Rsa è tornata accessibile grazie anche alla separazione delle due strutture. Il progetto di riapertura è stato seguito dall’ufficio Servizi sociali del Comune e ha consentito di dare una risposta agli anziani che accoglie quotidianamente. La gestione del Centro diurno è stata assegnata dal Comune al Consorzio Comars a seguito di una gara ed affidata poi alla cooperativa sociale L’Arca1.

Il Centro diurno è una struttura aggregata alla Rsa, ma la sua collocazione strutturale e le misure che sono state messe in atto garantiscono di non avere promiscuità fra i due ambienti. Si tratta di una condizione fondamentale nel periodo di emergenza pandemica da Covid19.

Il centro ospiterà gruppi di 8 anziani al giorno con un sistema di turnazione, in modo da offrire una risposta ad un più vasto numero di famiglie. Dal lunedì al venerdì effettuerà orario continuato dalle 8 alle 18, mentre il sabato sarà attivo dalle 8 alle 14.

«Salutiamo con soddisfazione la riapertura del nostro centro diurno - dichiara l’assessore alle Politiche sociali, Valeria Di Berardino - voglio ringraziare tutti i collaboratori della cooperativa per questa nuova attivazione e tutto lo staff dei servizi sociali per aver progettato la riapertura. Abbiamo apportato alcune novità agli ambienti per migliorare l’accoglienza, aumentare la sicurezza e offrire momenti di intrattenimento grazie anche alla nuova lavagna multimediale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaperto il centro diurno per anziani di Camucia

ArezzoNotizie è in caricamento