Giovedì, 24 Giugno 2021
Cortona

Nicola Carini si fa da parte: nel centrodestra di Cortona via libera a Meoni

Il candidato di Fratelli d'Italia rinuncia. In caso di vittoria sarà presidente del consiglio comunale

Nicola Carini di Fratelli d'Italia, possbile candidato alla corsa per diventare sindaco di Cortona si ritira. E a questo punto lascia spazio a Luciano Meoni, consigliere uscente e candidato su cui ha da subito scommesso la Lega.

Ho ritirato la candidatura a sindaco - annuncia Carini -. L’ho fatto senza attendere le decisioni di Firenze, l’ho fatto come grande gesto di responsabilità. In questi mesi tutti ci chiedevate unità, tutti ci chiedevate di non litigare e non pensare solamente al proprio tornaconto. Il sottoscritto non lo ha mai fatto e anche questa volta non lo farò, dando prova concretamente che l’importante sono i cittadini e non come qualcuno ha scrittole poltrone.

Nel post su facebook annuncia anche i termini dell'accordo con il centrodestra: nel caso di elezione, ricoprirà il ruolo di presidente del consiglio comunale.

Sarò capolista di Fratelli D’Italia, quindi ancora una volta mi troverete in campo. A chi si augura o spera nei franchi tiratori rispondo come sempre con i fatti sia io che il mio partito. Abbiamo dato la disponibilità a ricoprire il ruolo di presidente del consiglio comunale in caso di vittoria, ruolo che può essere ricoperto solo dopo essere eletti, avrei potuto chiedere altro rimanendo tranquillamente a sedere ad attendere gli eventi. Non sarà così neanche questa volta perché sia io che Fratelli d’Italia vogliamo essere protagonisti di questa stagione e per questo abbiamo ancora rilanciato, dicendo che se nessun rappresentante del nostro partito sarà eletto rinunceremo a qualsiasi incarico o rendita di posizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nicola Carini si fa da parte: nel centrodestra di Cortona via libera a Meoni

ArezzoNotizie è in caricamento