CortonaNotizie

Due positivi fuori casa: denunciati. Multe anche per violazioni dell'isolamento

Denunciati due positivi usciti di casa benché sottoposti a quarantena. Altre tre persone (negative) multate per il mancato rispetto dell’isolamento domiciliare obbligatorio

Nel corso della consueta attività di monitoraggio e controllo del territorio, per prevenire la diffusione della pandemia da Covid 19, la polizia municipale di Cortona ha fermato due persone. Si tratta di due richiedenti asilo, un nigeriano e un maliano, ospiti presso una struttura gestita da una cooperativa. Benché fossero ambedue a conoscenza della loro positività, certificata dalla Asl, erano entrambi usciti dalla loro abitazione. Uno di essi era addirittura a lavorare.

L’attività d’indagine della pm si è poi estesa all’intero nucleo della residenza, dove sono stati individuati altri tre ospiti - un camerunense, un nigeriano e un ghanese - negativi al virus Covid 19, ma comunque posti in isolamento domiciliare obbligatorio, i quali non avevano rispettato le prescrizioni previste. Per questa ragione, sono stati multati.

I successivi controlli di polizia hanno permesso di accertare che tutti i cittadini stranieri coinvolti sono in regola con il permesso di soggiorno sul territorio italiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento