Casentino

A Talla contributi a sostegno delle attività economiche artigianali e commerciali

L’intervento è previsto dalla Presidenza del Consiglio per lo sviluppo delle aree interne

Nel comune di Talla è aperto da ieri il bando che prevede contributi per le attività economiche artigianali e commerciali, anche collegate al settore agricolo. Il sostegno è previsto dalla Presidenza del Consiglio nell’ambito della strategia nazionale per lo sviluppo delle aree interne. Si tratta di un doppio intervento che da un lato prevede una tantum a fondo perduto per le spese di gestione a fronte della comprovata riduzione di reddito, dall’altro dell’erogazione di un contributo fino al 50% in conto capitale e nella misura massima di 5 mila euro per interventi di ristrutturazione, ammodernamento, ampliamento ed innovazione di prodotto e di processo di attività artigianali e commerciali incluse le innovazioni tecnologiche indotte dalla digitalizzazione dei processi di marketing on line e vendita a distanza, nonché per l’acquisto di macchinari, impianti, arredi e attrezzature varie, per investimenti immateriali, opere murarie e impiantistiche necessarie per l’installazione e il collegamento di macchinari e dei nuovi impianti produttivi acquisiti. Nel caso del sostegno previsto per le spese di gestione è necessario provare una contrazione del reddito che se corrisponde al 33% rispetto all’anno precedente da diritto a 2 mila euro di contributi, se invece rientra tra il 20% e il 33% prevede un aiuto di mille euro. Le risorse complessivamente stanziate per il territorio di Talla sono circa 25 mila euro. Per la concessione del contributo a fondo perduto i soggetti interessati devono presentare una istanza al comune con l’indicazione del possesso dei requisiti definiti dal bando entro e non oltre le 12 del 27 febbraio ed esclusivamente a mezzo pec all’indirizzo del comune di Talla. La valutazione delle istanze verrà effettuata tramite un’apposita commissione. Verificata la correttezza della documentazione presentata e sulla base delle spese effettivamente sostenute, sarà il comune di Talla ad erogare il contributo entro 60 giorni dalla presentazione della rendicontazione finale delle spese sostenute.

“Si tratta di un’iniziativa importante per dare un sostegno alle nostre imprese, principalmente di piccole dimensioni, e per le quali il contributo risulta quindi significativo – ha dichiarato la sindaca Eleonora Ducci - un ringraziamento agli uffici che hanno reso possibile la pubblicazione di questo bando seguendo una procedura piuttosto complessa, che ha richiesto uno sforzo importante da parte del nostro personale, che con efficacia e rapidità ha centrato l’obiettivo rendendo disponibili i contributi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Talla contributi a sostegno delle attività economiche artigianali e commerciali

ArezzoNotizie è in caricamento