CasentinoNotizie

Duecentomila euro per adeguare mensa, trasporto scolastico e asilo nido a Bibbiena

L’assessore Francesca Nassini commenta: “Vorrei ringraziare tutti i dirigenti scolastici per tutto quello che hanno fatto in un periodo in cui non era facile adeguarsi alle varie direttive"

Il Comune di Bibbina mantiene anche durante la seconda chiusura a seguito della pandemia, i servizi di mensa, trasporto scolastico e asilo nido. "Per riuscire a garantire lo svolgimento di tutto questo sono stati investiti circa 200 mila euro in adeguamenti che consentissero maggiori garanzie in termini di sicurezza sanitaria per bambini ed operatori. Questi fondi si vanno a sommare ai 100 mila euro ottenuti nel corso dell’estate per gli adeguamenti covid19 nelle scuole. Il tutto è stato garantito senza aumento delle rette", dice una nota del Comune.

L’assessore Francesca Nassini commenta: “Vorrei ringraziare tutti i dirigenti scolastici per tutto quello che hanno fatto in un periodo in cui non era facile adeguarsi alle varie direttive, rispondere in modo adeguato alle esigenze delle famiglie e dei ragazzi e nel contempo garantire continuità formativa. Encomiabile il loro lavoro e soprattutto il loro impegno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Marito e moglie fermati da finti militari, picchiati e rapinati

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento