menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Grm Club Arezzo lotta ma cede al tie break

Sconfitta al quinto set dopo due ore e mezza di partita: conquistato un altro punto in classifica. Successo della Sales Firenze 2-3

Sconfitta agrodolce per il Grm Club Arezzo che cede  il passo agli ospiti della Sales Firenze al quinto set dopo due ore e mezza di partita conquistando un altro punto in classifica. È un tie break ad assegnare la vittoria ai fiorentini nella seconda partita del campionato regionale di serie C girone A. Un punto guadagnato per la formazione di coach Rossi che è scesa in campo con Ermini al palleggio in diagonale con Scortecci opposto, Franchi e Ricci al centro  con Salvi e Amatucci schiacciatori, Nandesi Luca libero. Un po' di timore reverenziale condiziona gli aretini in avvio di primo set, la formazione ospite non si fa di certo pregare e allunga nella prima parte, i Botoli non si perdono d'animo e portano il set in equilibrio sul finale quando grazie all'ottimo muro avversario arriva l'allungo decisivo  degli ospiti che si aggiudicano il set per 23-25

Secondo set sempre molto equilibrato, gli aretini capiscono di potersela giocare e ci provano fino in fondo, un errore in attacco del centrale fiorentino consegna il set ai nero amaranto per 25-23

Nel terzo parziale glio aretini reggono botta fino a metà poi le sassate di Carminati e compagni incrinano le sicurezze dei padroni di casa, girandola di cambi per coach Rossi che fa esordire l’opposto Andreini in diagonale con Luatti, dentro anche Lusini per Salvi. Le sorti del set non cambiano e gli ospiti acciuffano il parziale per 20-25.

Quarto set sempre all’insegna dell’equilibrio, nessuna delle due squadre trova lo strappo decisivo, il set si decide ai vantaggi in favore dei padroni di casa che chiudono con un pallonetto di Scortecci 27-25.

Si va al quinto set, dopo già più di due ore di partita le formazioni perdono di lucidità, il Club Arezzo lotta ma cede nel finale, un attacco di Carminati chiude la partita 12-15.

“Ce la siamo giocata al meglio, a tratti abbiamo tenuto testa alla formazione fiorentina” commenta coach Rossi “ sono soddisfatto, era un bel banco di prova ed i ragazzi hanno risposto al meglio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

  • Scuola

    "Social ma non per gioco" i corsi per gli studenti di Foiano

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento