Terza categoria, Orange Don Bosco ancora una sconfitta casalinga

Seconda sconfitta casalinga per l’Orange Don Bosco che cede l’intera posta in palio agli avversari, perdendo per 3-1 l’incontro con il Nova Vigor Misericordia. Gara molto tesa e nervosa con due espulsi e diversi ammoniti, decisa dalla maggiore...

Pallone_calcio_dilettanti_LND

Seconda sconfitta casalinga per l’Orange Don Bosco che cede l’intera posta in palio agli avversari, perdendo per 3-1 l’incontro con il Nova Vigor Misericordia.

Gara molto tesa e nervosa con due espulsi e diversi ammoniti, decisa dalla maggiore esperienza degli avversari cinici e spietati a concretizzare le uniche occasioni da rete avute nel corso della gara.

Al 9’ vantaggio degli ospiti, lesti a sfruttare una disattenzione difensiva; al 15’ arriva il pareggio degli arancioni con Scarpini che conclude in porta dopo una ribattuta del portiere su tiro di Cencini; al 30’ viene espulso il capitano della Nova Vigor con la squadra di Duranti che si ritrova a giocare 11 contro 10 la restante parte della frazione di gioco in una gara molto spigolosa e fisica con le squadre che vanno all’intervallo negli spogliatoi sul risultato di 1-1.

Nella ripresa al 50’ l’arbitro espelle anche Serafini degli arancioni ristabilendo la parità numerica in campo; al 50’ in seguito ad una ripartenza gli ospiti ritornano in vantaggio, siglando la rete del 2-1; nel finale, i padroni di casa, sbilanciati in avanti nel tentativo disperato di riacciuffare il pari, subiscono la terza rete degli avversari con l’incontro che si conclude sul risultato di 3-1 a favore della Nova Vigor.

In virtù di questa sconfitta l’Orange resta ferma a tre punti in classifica; nel prossimo turno, impegno in trasferta sul campo dell’Impruneta Tavarnuzze.

Questa la formazione dell’Orange Don Bosco, scesa in campo :

(Mattani, Bertini, Poggini, Cencini (cap), Barneschi, Amerighi, Nabil, Scarpini, Serafini, Vitiello, Bartolucci.)

Sono scesi in campo dalla panchina i seguenti giocatori : Misiti, Franchi, Burani, Baglioni

Di seguito le dichiarazioni post gara del preparatore atletico Alberto Branchi : “Abbiamo perso la gara contro una squadra scorbutica che ha impostato l’incontro sul piano fisico, vivacizzandolo con numerosi battibecchi e falli da gioco; ad ogni buon conto, i nostri avversari sono stati più bravi di noi a reggere in termini mentali la gara, in considerazione anche della loro maggiore esperienza in categoria. Stiamo ancora pagando lo scotto di giocare con elementi giovani che non hanno ancora un rendimento costante, occorre prendere consapevolezza del nostro valore e delle nostre potenzialità.”

Prossimo turno, quarta giornata, 6 Ottobre

Caldine – Poppi

Carbonile - Palazzo del Pero

Impruneta Tavarnuzze - Orange Don Bosco

Nova Vigor Misericordia - Sancat

Sales – Sangiustinese

San Paolino –Kerigma

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Santa Brigida – Pian di San Bartolo

Tosi - Sieci

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento