Martedì, 3 Agosto 2021
Sport

La The Ballet School porta la danza aretina a Londra e Milano

Dalle audizioni al teatro Alla Scala allo stage presso la Royal Academy di Londra. Per gli allievi e le allieve della The Ballet School di Arezzo si profila un'annata particolarmente ricca di appuntamenti e di opportunità d'incontro con il...

The Ballet School - Saggio danza 2015 (4)

Dalle audizioni al teatro Alla Scala allo stage presso la Royal Academy di Londra. Per gli allievi e le allieve della The Ballet School di Arezzo si profila un'annata particolarmente ricca di appuntamenti e di opportunità d'incontro con il panorama della danza internazionale. La scuola aretina, diretta dalla passione e dalla competenza di Elisabetta Fortini, ha presentato i nuovi progetti e gli obiettivi con cui si appresta a vivere la sua seconda stagione di attività, facendo affidamento sulla professionalità di un gruppo di insegnanti di assoluto valore e sul talento di oltre quaranta bambine e ragazze. Il primo anno, infatti, è andato ben oltre ogni aspettativa, con tanti risultati che hanno consacrato la The Ballet School come una delle realtà in maggior ascesa del territorio provinciale: tra i riconoscimenti più prestigiosi rientrano il sesto posto al concorso internazionale "Expression" di Firenze, il successo nel concorso "Piero della Francesca" di Arezzo e la conseguente performance alla Giornata Internazionale della Danza all'Aterballetto di Reggio Emilia. A livello individuale, invece, Daria Maxim è stata tra le poche danzatrici in Europa ad aver superato le audizioni del teatro Alla Scala di Milano, rientrando così nell'accademia di una delle scuole più importanti al mondo. Questi traguardi, raggiunti in pochi mesi di attività, permettono alla The Ballet School di ambire ad un ulteriore passo in avanti, dunque l'obiettivo della direttrice artistica Fortini è di avviare una collaborazione con la Royal Academy di Londra o con altre prestigiose scuole europee per permettere alle sue allieve di ballare con alcuni dei migliori insegnanti al mondo. Gli allievi più promettenti, invece, lavoreranno con l'obiettivo di partecipare alle future audizioni per le varie accademie nazionali di balletto: tra loro spiccano i talenti di Maddalena Comanducci e di William Innocentini.

«Il nostro obiettivo - spiega Fortini, - è di far vivere ai nostri allievi tanti momenti di crescita e di confronto con il resto d'Italia, dunque stiamo strutturando un ricco calendario di concorsi e di altri eventi in cui potremo mostrare le nostre doti artistiche».

Nel frattempo sono ripresi i corsi di danza classica, hip-hop e modern contemporary organizzati dalla The Ballet School, mentre ai bambini e alle bambine dai 4 ai 6 anni verrà proposto un programma di gioco-danza propedeutico alla disciplina. Le lezioni saranno tenute da uno staff di altissimo livello che, al fianco di Fortini, può vantare la presenza di Elisa Latini per l'hip-hop e di Marco Virgili per il modern contemporary. Quest'ultimo, tra l'altro, insegna anche all'Harmonic di Parigi e nelle prossime settimane volerà a Tokyo come docente di uno stage.

«Chi vuole avvicinarsi alla danza - aggiunge Fortini, - può frequentare una settimana di lezioni gratuite in cui provare le varie discipline e godere della possibilità di ballare ad Arezzo con alcuni insegnanti di calibro internazionale».

Arezzo, giovedì 8 ottobre 2015

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La The Ballet School porta la danza aretina a Londra e Milano

ArezzoNotizie è in caricamento