Sport

La Chimera Nuoto debutta nel campionato Propaganda

I più giovani atleti della Chimera Nuoto debuttano nel rinnovato campionato provinciale Propaganda. Domenica 17 gennaio prenderà il via alla piscina di Camucia il circuito di gare che, coinvolgendo i nuotatori del settore preagonistico di tutte le...

I più giovani atleti della Chimera Nuoto debuttano nel rinnovato campionato provinciale Propaganda. Domenica 17 gennaio prenderà il via alla piscina di Camucia il circuito di gare che, coinvolgendo i nuotatori del settore preagonistico di tutte le società aretine, si svilupperà attraverso varie prove ospitate dai principali palazzetti della provincia fino alle finali toscane di maggio. Questo campionato si presenta con un'importante novità rispetto al passato perché sarà riservato esclusivamente agli atleti delle categorie Esordienti, Giovanissimi e Allievi (cioè fino a undici anni), mentre tutti i nuotatori del Propaganda nati dopo il 2004 salteranno la fase provinciale e parteciperanno direttamente alla prima edizione di un circuito regionale che, a partire dal 31 gennaio, proporrà tre prove ad Arezzo, Empoli e Firenze. Il gruppo preagonistico aretino, composto da un centinaio di bambini e ragazzi dai quattro ai diciassette anni, sarà dunque diviso tra le due competizioni e gareggerà con il doppio obiettivo di confermare la Chimera Nuoto ai vertici della provincia e della regione. «Il settore Propaganda - spiega Marco Magara, direttore sportivo della Chimera Nuoto, - è da sempre uno dei fiori all'occhiello della nostra attività, con una proposta di qualità che ci permette di ottenere ottimi risultati già con i bambini di quattro anni. Si tratta di una categoria che si rivolge ad una fascia d'età molto amplia perché permette ai più grandi di praticare un nuoto di buon livello senza il duro lavoro richiesto dall'agonismo e ai più piccoli di vivere le emozioni delle prime gare». L'obiettivo dello staff tecnico formato da Angelo Solis Herrera, Stefania Roncolini e Francesco Salvini è di far crescere quei giovani talenti che nelle prossime stagioni andranno a costituire il vero e proprio settore agonistico della Chimera Nuoto, permettendo ad ogni allievo di apprendere le tecniche dello sport e di iniziare a confrontarsi con i coetanei di altre società. In questo senso, la divisione del Propaganda attuata in questa stagione rappresenta una positiva novità perché stimola verso un'attività maggiormente competitiva e orientata alle differenti fasce d'età. «Siamo entusiasti - aggiunge Magara, - perché possiamo contare su un settore Propaganda in continua crescita numerica e qualitativa: gli ottimi risultati che da anni riusciamo a cogliere rappresentano un segnale di grande speranza per mantenere, anche in futuro, il nuoto aretino ai massimi livelli regionali e nazionali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Chimera Nuoto debutta nel campionato Propaganda

ArezzoNotizie è in caricamento