Sport

Il Rassina cade in casa: 0-1 contro il Fratta Santa Caterina

Giornata sfortunata per i ragazzi di Mister Certini, che dopo due anni perdono l´imbattibilità casalinga a spese di una modestissima Fratta Santa Caterina, venuta in Casentino per far risultato, ma senza troppa fatica si sono aggiudicati l´intera...

fratta-bibbiena

Giornata sfortunata per i ragazzi di Mister Certini, che dopo due anni perdono l´imbattibilità casalinga a spese di una modestissima Fratta Santa Caterina, venuta in Casentino per far risultato, ma senza troppa fatica si sono aggiudicati l´intera posta in palio. Dal canto suo il Rassina, non ha giocato una pessima partita, ma non ha saputo sfruttare nessuna occasione da rete centrando quasi mai la porta difesa da Mecarozzi, il gol della vittoria è scaturito sugli sviluppi di un calcio d´angolo, con il numero 9 Faralli Daniele che con la punta dei piedi riesce ed infilare la porta difesa da De Marco, dalla tribuna sembrava autogol di un difensore del Rassina. La partita inizia e al 4´ il Rassina viene subito in avanti con Vuturo che tira, ma la palla viene neutralizzata da Mecarozzi. Al 7´ altra azione d´attacco del Rassina, dopo una serie di ribattute tira Razzoli, ma Mecarozzi blocca. Al 13´ assist Piscitelli Shabani che serve Tenti, ma tira debolmente verso il portiere avversario. Al 18´ prima azione d´attacco degli ospiti, tira Bocchetti,

ma mette a lato. Al 20´ calcio di punizione di Piscitelli, ribatte la difesa, riprende Ristori che fa partire un tiro centrale che para il portiere. Al 32´ occasione per il Rassina, Shabani smarca Ristori che da buona posizione non centra lo specchio della rete. Al 39´ azione d´attacco della Fratta, Cocci fa partire un tiro respinge il portiere,

con la difesa che riesce a spazzare via la palla. Al 44´ Assist tra Tenti e Paggetti quest´ultimo tira, ma mette fuori. Inizia il secondo tempo e al primo minuto il Rassina spreca la prima occasione Shabani servTenti che da due passi spara alto. Al 13´ arriva il vantaggio ospite come già detto ad opera di Faralli. Da questo momento il Rassina cerca

di riequilibrare il risultato molte le azioni d´attacco non finalizzate, unico episodio un pò discutibile un calcio di rigore non concesso dall´arbitro Marotta per l´atterramento di Castri in aria di rigore. Nel finale la Fratta si rende pericolosa in due contropiedi. Pronto riscatto deve arrivare domenica prossima nella difficile trasferta di Bettolle,

ma il Rassina deve crederci perché nelle ultime quattro partite ha collezionato solo due punti.

RASSINA - FRATTA SANTA CATERINA 0 - 1

Marcatore: 58´ Faralli (Fratta Santa Caterina)

Arbitro signor Luca Marotta della Sezione di Prato.

Queste le formazioni scese in campo:

RASSINA

De Marco, Borghesi Stefano (65´ Castri), Salierno, Paggetti, Razzoli, Ardimanni (79´ Del Pasqua), Tenti (57´ Monticini), Vuturo, Ristori, Piscitelli, Shabani. A disposizione Ibrahimovic, Barretta, Borghesi Alessandro, Andreini. Allenatore Certini Marcello.

FRATTA SANTA CATERINA

Mecarozzi, Rofani, Danesi, Pandolfi, Farini, Gironi, Dyla G., Roncucci, Faralli D., Bocchetti (80´ Dyla E.), Cocci. A disposizione Guerrini, Rossi, Marianelli, Gori, Faralli N., Tiezzi. Allenatore Santini Gabriele.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Rassina cade in casa: 0-1 contro il Fratta Santa Caterina

ArezzoNotizie è in caricamento