Sport

Grande vittoria in rimonta del Rassina sulla Sulpizia

Grande prestazione dei ragazzi di Marcello Certini al Comunale di Rassina, che vincendo sulla Sulpizia per 2 a 1 consolidano il secondo posto in classifica a 5 giornate dal termine del Campionato. Una grande prova di orgoglio quella della squadra...

SFirmina_Rassina28

Grande prestazione dei ragazzi di Marcello Certini al Comunale di Rassina, che vincendo sulla Sulpizia per 2 a 1 consolidano il secondo posto in classifica a 5 giornate dal termine del Campionato. Una grande prova di orgoglio quella della squadra biancoverde, priva quest'oggi di

cinque pedine importanti è riuscita ad avere la meglio contro una delle squadre più in forma del campionato fino a questo momento. Una gara combattuta fino all'ultimo istante quella di oggi con il terreno di gioco allentato dalle incessanti piogge dei giorni scorsi. Gli ospiti ben piazzati in campo sono anche passati in vantaggio direttamente su calcio d'angolo. Veniamo ora alla cronaca della gara, al 4' il Rassina si rende subito pericoloso sulla fascia destra del campo con Tenti che serve Terrazzi che conclude al volo, ma la palla va di poco sopra la traversa. Replicano gli ospiti al 23' con Alomar che fa partire uno spiovente al volo che passa di poco sopra la traversa. Al 35' è Tenti con un con una botta che accarezza la parte superiore della traversa e

va fuori. Al 42' arriva il vantaggio degli ospiti, Alomar s'incarica di tirare un calcio d'angolo, sul palo Baglioni non riesce a respingere e la palla s'insacca alle spalle di De Marco, nulla da fare per l'estremo difensore casentinese. Il Rassina che fino a quel momento era padrone del campo non ci sta a subire e dopo soli tre minuti al 45' avanza Paggetti che serve Ristori al centro dell'aria che di testa insacca alle spalle del portiere tiberino Gennari. Si chiude la prima frazione di

gioco sul risultato di 1-1, con il Rassina appagato della grande prestazione fatta nei primi 45 minuti di gioco. Si torna in campo con lo stesso spirito del primo tempo, ma con il Rassina che mette la quarta per riuscire a staccare i tre punti fondamentali in questa fase finale di campionato. E al 71' Monticini appena subentrato a Baglioni ben servito da Tenti al volo insacca la rete del 2 a 1. Timida reazione della Sulpizia che però non riesce a costruire azioni pericolose per la porta di De Marco. Al 31' ci prova Alomar, ma mette la palla sopra la traversa, Al 33' replica il Rassina con Terrazzi dalla distanza, ma la palla va alta sopra la traversa. Al 39' ultimo sussulto per la difesa del Rassina, De Marco in contrasto riesce a sventare un incursione di Boncompagni. Si arriva così tra gli applausi del pubblico al triplice fischio finale che sancisce il secondo posto alle spalle del Soci, con il Rassina che a cinque gare dal termine distanzia di ben cinque lunghezze il terzetto che si trova in terza posizione. Molto bravo l'arbitro il signor Papi della sezione di Prato. Dopo il fermo del campionato l'8 di aprile il Rassina, affronterà in terra di Chiana un'altra terza in classifica l'M.C. Valdichiana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande vittoria in rimonta del Rassina sulla Sulpizia

ArezzoNotizie è in caricamento