Mercoledì, 29 Settembre 2021
Sport

Chimera Nuoto, uno staff tecnico basato sulla continuità

Squadra che vince non si cambia. La Chimera Nuoto ha costruito la nuova stagione partendo da questa consapevolezza e, dopo i bei risultati ottenuti nel 2016-2017, ha confermato l'intero staff tecnico delle due piscine di Arezzo e di Foiano della...

Squadra che vince non si cambia. La Chimera Nuoto ha costruito la nuova stagione partendo da questa consapevolezza e, dopo i bei risultati ottenuti nel 2016-2017, ha confermato l'intero staff tecnico delle due piscine di Arezzo e di Foiano della Chiana. Negli ultimi mesi, la società si è consolidata tra le migliori della Toscana e ha festeggiato ben quarantaquattro titoli regionali e due medaglie tricolori nelle varie categorie dal settore preagonistico Propaganda agli adulti del Master, dunque ha optato per la continuità e ha ribadito piena fiducia nei suoi allenatori. A coordinare e integrare il lavoro tra i due palazzetti della provincia sarà ancora il direttore sportivo Marco Magara che si occuperà delle categorie giovanili agonistiche in collaborazione con Marco Licastro e con Angelo Solis Herrera ad Arezzo, e con Alberto Bertuccini a Foiano. Un ulteriore contributo ai vari gruppi sportivi arriverà da Magda Maionchi, da Giuliano Imbri e dal neoinnesto Marco Concialdi che sta vivendo un percorso di formazione come istruttore. La responsabilità del Propaganda, il settore posto tra la scuola nuoto e l'agonistica, è stata affidata a Solis Herrera, Stefania Roncolini e Francesco Salvini che avranno il compito di far crescere le giovani leve del nuoto aretino, mentre a curare l'attività degli adulti del Master con più di venticinque anni sarà Licastro.

Questo team di tecnici sarà impegnato durante la stagione in corsi di aggiornamento e formazione per rendere i loro allenamenti sempre più efficienti, ma allo stesso tempo sarà supportato da alcuni professionisti per una crescita a tutto tondo dei nuotatori aretini. Tra questi spicca la presenza dello psicologo dello sport Diego Polani che in passato ha seguito squadre ed atleti delle nazionali della Federazione Italiana Nuoto e che si occuperà del potenziamento mentale-emotivo con incontri individuali o di gruppo su svariati argomenti (dalla gestione delle emozioni ai rapporti con gli adulti, passando per le modalità di integrazione tra scuola e allenamento). Sulla preparazione atletica e sulla prevenzione degli infortuni lavorerà invece Emanuele Cherubini, masso-fisioterapista ideatore dell'omonimo "Metodo Cherubini" volto ad un corretto allenamento per evitare problemi alle spalle. «Il nostro staff tecnico - commenta Magara, - lavora in stretta sinergia da anni e ha contribuito ai grandi risultati sportivi raggiunti dalla Chimera Nuoto. Il nostro obiettivo è di far vivere agli atleti una crescita tecnica e comportamentale fuori e dentro dalla piscina, riuscendo ad integrare lo sport con un buon rendimento scolastico e con corretti atteggiamenti quotidiani: i titoli toscani e le altre vittorie sono la naturale conseguenza di tutto questo processo di maturazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chimera Nuoto, uno staff tecnico basato sulla continuità

ArezzoNotizie è in caricamento