rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Calcio

Sangiovannese, si gioca a porte chiuse la sfida salvezza con l'UniPomezia

Domenica 8 maggio azzurri ospiti a Ostia Lido, ma l'impianto non è a norma per la Serie D. Una vittoria significherebbe salvezza ad un passo

Il match tra UniPomezia e Sangiovannese, in programma per domenica 8 maggio ad Ostia Lido (calcio d'inizio alle ore 16), si giocherà a porte chiuse. Lo stadio "Anco Marzio" è infatti ritenuto non a norma per la Serie D dalla Lega Nazionale Dilettanti. Si tratta di una partita cruciale per gli azzurri di mister Firicano, che con una vittoria ipotecherebbero la salvezza diretta (servirebbe solo un punto nell'ultima giornata col Lornano Badesse per far attivare la "forbice" di 8 punti rispetto proprio ai laziali), mentre in caso di sconfitta l'ipotesi dei playout diventerebbe una certezza. Un pareggio rimanderebbe tutto a domenica prossima. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sangiovannese, si gioca a porte chiuse la sfida salvezza con l'UniPomezia

ArezzoNotizie è in caricamento