Calcio

Pro Vercelli-Arezzo, le pagelle. Buglio e Serrotti giornata no, buona la prima per Remedi

Le pagelle degli amaranto dopo la sfida di Vercelli.

Remedi contrastato

Solo un tempo. L’Arezzo per 45’ tiene testa alla Pro Vercelli e strappa applausi. Poi i bianchi vengono fuori e all’Arezzo sembrano mancare lucidità e forze per reagire. Buon esordio per Remedi, conferme di Pinto e Pelagatti. Buglio e Serrotti fuori dal gioco.

PELAGOTTI 6 - Un voto che risente del gol di Gatto e del miracolo sul colpo di testa di Germano che poteva mandare al tappeto l’Arezzo ben prima del 90’.

LUCIANI 5 - Perde la marcatura di Gatto in occasione del gol ma la domenica piemontese è all’insegna di appoggi errati e lacune non da lui.

PINTO 6,5 - Tiene testa a Morra, un giocatore che come sottolineato da Dal Canto potrebbe tranquillamente giocare in B togliendogli rifornimenti sulle palle aeree e non solo.

PELAGATTI 6,5 - Con Pinto prende in consegna Morra quando serve. Un’altra domenica all’insegna della sicurezza.

SALA 5,5 - Giornata dove deve pensare soprattutto a difendere. Il tridente sulla trequarti dei bianchi non permette incursioni e alla fine ne viene fuori una prova con il freno a mano tirato e non proprio lucidissima.

BUGLIO 4,5 - Mai in partita. L’idea è quella che nemmeno le settimane di sosta siano servite per recuperare energie (dal 20’ PERSANO 5 - Non riesce ad entrare in partita).

FOGLIA 6 - Parte bene lottando su ogni pallone come play basso e mettendo ordine. Cala alla distanza come tutta la squadra ed esce con il serbatoio che segna rosso (dal 41’ st SALIFU ng).

REMEDI 6,5 - Mezzo voto in più per un esordio che mette in mostra fisicità, la giusta dose di irruenza, ma non solo. Bella l’apertura che apre il contropiede di Brunori così come il tiro da metà campo. Deve ancora integrarsi negli automatismi uscendo dai radar dopo il vantaggio dei bianchi.

SERROTTI 4,5 - Non pervenuto. Non riesce a inserirsi nella manovra e i palloni giocati e giocabili i contano sulle dita di una mano. Una domenica no (dal 31’ st ZINI ng).

CUTOLO 6 - Quel pallonetto bloccato dall’ex Milesi avrebbe potuto cambiare volto all’incontro. Il primo tempo è concreto e al servizio di Brunori, nella ripresa si piazza sull’esterno senza riuscire però ad allargare le maglie della difesa piemontese.

BRUNORI 6,5 - Corsa, sportellate, un assist per Cutolo, un colpo di testa che Nobile alza sopra la traversa e un tiro che manca di poco il bersaglio nella ripresa. Sue le occasioni più pericolose cercando di sfruttare quello che arriva là davanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Vercelli-Arezzo, le pagelle. Buglio e Serrotti giornata no, buona la prima per Remedi

ArezzoNotizie è in caricamento