Calcio Centro Storico / Piazza della Libertà

Primavera premiata in Comune, Scapecchi: "Siete l'orgoglio della città"

A fare gli onori di casa l'assessore allo sport Scapecchi che ha celebrato il successo dei baby amaranto

Sarà una lunga giornata amaranto quella di oggi, che non cancella certo la delusione e  l'amarezza per la retrocessione in serie D, ma che prova a dare uno slancio verso il futuro. Una giornata iniziata con la celebrazione della Primavera 3. I baby amaranto sono stati ricevuti questa mattina a Palazzo Cavallo, dribblando anche il set della fiction con protagonista Vanessa Incontrada. Ad attenderli Federico Scapecchi, assessore allo sport del Comune di Arezzo. 'Siete motivo di orgoglio per la città' ha sottolineato l'assessore salutando i ragazzi di mister Sussi, il presidente Fabio Gentile e l'ad Sabatino Selvaggio.

"Con la squadra Primavera 3 - ha sottolineato l’'assessore Federico Scapecchi - il calcio aretino ha riscattato una stagione che per lo sport più amato non si era conclusa per il meglio. Desidero ringraziare a nome dell'’intera amministrazione comunale la società e i ragazzi protagonisti, che ospitiamo e omaggiamo con grande orgoglio. Sentimento che peraltro mi appartiene anche in qualità di abbonato della curva sud. Auguriamo a tutti una carriera importante in palcoscenici prestigiosi, sperando che qualcuno contribuisca pure a risollevare le sorti della squadra ‘dei grandi’. Con la società continueremo nel percorso di dialogo già avviato a 360 gradi”".

"Abbiamo a che fare con ragazzi non solo bravi ma anche educati - ha detto l'ad Selvaggio - Crediamo che l’investimento sui giovani sia la strada giusta: non è un semplice sogno ma un obiettivo concreto creare ad Arezzo una scuola calcio adeguata e prestigiosa”".

E proprio Selvaggio, assieme a Fabio Gentile, ha voluto omaggiare Scapecchi per l'ospitalità portando non solo il trofeo 'Dante Berretti' ma anche un quadro con una maglia amaranto autografata da tutti i componenti della rosa e un altro con una foto celebrativa della finale di Bomporto. Da parte dell'amministrazione comunale una targa invece al club per celebrare un successo storico.

Oggi pomeriggio occhi puntati sul Comunale. Alle 17 via all'open day della scuola calcio, a seguire la passerella della Primavera 3 che riceverà l'applauso dei presenti e l'omaggio della proprietà ma non solo. Alle 19 infatti l'attenzione si sposterà in Curva Sud dove Orgoglio Amaranto ha organizzato l'evento celebrativo del successo nella Coppa Italia del 1981. Un trionfo che i ragazzi di Terziani e Angelillo conquistarono il 20 giugno 1981: 40 anni dopo, proprio il 20 giugno, il trionfo della Primavera 3. Per l'occasione sarà aperto anche il Museo Amaranto per ammirare la Coppa conquistata nel 1981.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primavera premiata in Comune, Scapecchi: "Siete l'orgoglio della città"

ArezzoNotizie è in caricamento