Playoff serie C, interviene Ghirelli: "Nessuna intenzione di modificare il format"

Playoff in versione "small", anzi no. Il presidente della Lega Pro smentisce una riduzione della griglia per gli spareggi in chiave promozione. Ecco perchè

Ghirelli, presidente della Lega Pro

Niente playoff a otto formazioni in serie C. Il numero uno della Lega Pro interviene in merito e ci tiene a precisare che il format non subirà variazioni perchè l'edizione del torneo 2019/2020 ha riscosso un enorme successo.

“In relazione alla notizia apparsa su alcuni organi d’informazione secondo cui si sarebbe proceduto alla modifica delle modalità di svolgimento dei playoff e playout di Lega Pro, preme evidenziare che la nostra Lega non ha alcuna intenzione di modificare un format rivelatosi assolutamente vincente, appassionante e che lo rende incerto fino all’ultima giornata - spiega Ghirelli in una nota stampa - come ogni stagione, subito dopo la definizione degli organici, viene inviata alla Federazione la proposta di regolamentazione dei play off e play out che viene poi pubblicata attraverso un comunicato ufficiale dalla FIGC. Anche questa stagione verrà seguito il medesimo iter. Come già detto non ci sarebbe alcuna ragione per cambiare uno spettacolo che solo lo scorso campionato ci ha regalato tanta qualità e più di 300.000 spettatori”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nessuna riduzione quindi rispetto a quanto previsto dal comunicato diramato lo scorso febbraio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento