Luciani prolunga, offerta triennale per Foglia. L’Arezzo prende Gilli e Sportelli

I due baby del Torino già in città. In serata la firma del difensore sul nuovo contratto

La ripresa dell’attività in vista del debutto in Coppa Italia a Piancastagnaio contro il Pontedera è all’insegna del mercato e dei rinnovi di contratto. L’Arezzo questa mattina ha accolto in gruppo Gilli e Sportelli, entrambi classe 2000. Il primo è un esterno che può agire sia come terzino che mancino. Sportelli invece è un centrale reduce da un prestito con la Pro Vercelli dove causa pandemia non ha avuto modo di trovare spazio. In serata - fanno sapere da Viale Gramsci - è attesa la firma di Alessio Luciani sul nuovo contratto, ad oggi in scadenza il prossimo giugno. Il terzino, classe 1990, ad Arezzo dal 2016, di fatto si legherà quasi a vita al Cavallino, club con cui ha collezionato oltre 100 presenze. Offerto il rinnovo di contratto a Fabio Foglia come da programma. L’Arezzo non vuole farlo partire nonostante l’interesse mostrato prima da FeralpiSalò e poi dal Palermo. Ecco allora l’offerta del Cavallino un triennale con aumento dell’ingaggio dato che il calciatore oltre a essere funzionale al progetto è di fatto tra i migliori nel suo ruolo.

La squadra intanto ha ripreso gli allenamenti verso la sfida di Piancastagnaio con inizio alle 17. Si gioca in gara unica, in caso di parità supplementari e rigori. Chi passa affronterà al Cremonese mercoledì 30 settembre. Mercoledì in Coppa probabile debutto delle nuove divise con lo sponsor New Energy Gas e Luce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento