menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fano-Arezzo, le pagelle. Sbraga e Cherubin due 'Colonne d'Ercole', Arini monumentale

I centrali di difesa imbrigliano l'ennesimo attaccante e aiutano Sala a chiudere da imbattuto. Arini tuttocampista. Le pagelle degli amaranto

Le pagelle degli amaranto.

SALA 6 - Un pomeriggio passato tra il sole in faccia del primo tempo e il vento gelido della ripresa. In mezzo ordinaria amministrazione, una traversa che lo aiuta e quei due centrali di difesa che oggi fanno invidia a tanti.

LUCIANI 6 - Può spingere dalla sua parte e palla al piede crea qualche problema, soprattutto nel primo tempo dove però si prende un giallo evitabile regalando palla al contropiede dei falchetti (dal 34' st MAGGIONI 6 - Dieci minuti per restare in tensione aspettando l'Imolese contro cui potrebbe tornare dall'inizio).

SBRAGA 7 - Insieme a Cherubin forma un tandem che ha trovato adesso la sua affidabilità e intesa. Due 'Colonne d'Ercole' oltre le quali è difficile andare. Un trend che da alcune partite ha permesso all'Arezzo di limitare i gol al passivo, soprattutto su azione. Di testa poi sono tutte sue.

CHERUBIN 7 - Se è in forma, insieme a Sbraga, forma un coppia di centrale che tra fisicità ed esperienza farebbe invidia a ben altre squadre rispetto a quelle invischiate nella zona calda.

PINNA 6 - Meno spinta ma pur sempre insidioso almeno su calcio piazzato.

ARINI 7 - Da Trieste in poi ha alzato i giri. Cuce tra i reparti, palleggia e soprattutto chiude mettendoci i tacchetti sulle caviglie degli avversari. Altra partita giocata dal samurai con la katana più che con il fioretto. Monumentale.

DI PAOLANTONIO 6 - Ha il pregio di farsi vedere sempre, di cercare di andare incontro, di smarcarsi, ma poi non tutte le giocate riescono un po' per il campo, un po' per gli avversari e poi chissà per quale altro motivo.

SERROTTI ng - Troppi pochi 15' per giudicarlo, speriamo solo non sia nulla di grave perchè lì in mezzo la coperta potrebbe iniziare ad essere corta (dal 17' st BENUCCI 6 - Buon prova di contenimento al rientro dall'infortunio nel ruolo naturale di centrocampista).

CUTOLO 6,5 - Al rientro da titolare dopo un mese colpisce un palo e trasforma il rigore pesantissimo che potrebbe segnare più di una vittoria nello scontro diretto (dal 17' ZITELLI 6 - Arrivato e annoverato come terzino si rivela essere un centrocampista che segue gli ordini impartiti. Un buono spezzo per questo 2000).

PEREZ 6 - È la solita prova generosa del 'soldato' che macina chilometri, svaria su tutto il fornte offensivo, gioca soprattutto spalle alla porta per prendere punizioni e innescare i compagni con le torri. Manca solo il gol che sfiora in acrobazia (dal 34' st CARLETTI 6 - Fa quello che gli riesce meglio in attesa della forma migliore: sportellate e punizioni conquistate per tenere lontano il pallone nei minuti finali).

PIU 6,5 - Tra i più propositivi con questo modulo. Si innesca sui lanci da dietro, protegge palle e l'impressione è quella che possa tenere sempre in apprensione i granata con i tagli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento