rotate-mobile
Calcio

Il Terranuova Traiana vola in Serie D: è una promozione storica

Finisce 0-0 al "Matteini" con il Colorno: i ragazzi di Calori centrano l'impresa al termine di una stagione infinita

La favola è compiuta: il Terranuova Traiana conquista la promozione in Serie D per la prima volta nella sua storia. Un traguardo straordinario per la società valdarnese, arrivato dopo lo 0-0 nel match di ritorno della finale playoff contro il Colorno (andata 2-2), di fronte ad un "Matteini" sold-out. Le due squadre si sono date battaglia in una partita molto equilibrata, in cui, rispetto a sette giorni fa, sono mancati da ambo le parti spunti importanti in fase offensiva. Dopo un primo tempo piuttosto bloccato, nella ripresa gli emiliani hanno provato ad alzare il ritmo nel tentativo di trovare il gol necessario per la promozione, senza però riuscire a trovare varchi nell'attenta retroguardia locale. Le due occasioni migliori si sono attestate nei 6' di recupero concessi dal direttore di gara: prima il terranuovese Vestri ha mancato clamorosamente lo specchio della porta da posizione ravvicinata, poi, dalla parte opposta, Scarpelli è intervenuto ottimamente di piede su Silipo. Il Colorno ha chiuso con quattro attaccanti in campo e in dieci uomini per l'espulsione al 95' di Bandaogo per fallo di reazione. Al triplice fischio via alla festa del Terranuova Traiana: i ragazzi di Calori concludono una stagione infinita centrando un'impresa che resterà negli annali. 

Terranuova Traiana - Colorno 0-0, il tabellino della partita

TERRANUOVA TRAIANA: Scarpelli; Farini, Artini (76' Dini), Bega, Cioce, Tomberli, Gautieri (87' Neri), Marzi (76' Sestini), Borghesi (57' Vestri), Massai (71' Natale), Sacconi. A disp.: Filippini, Conteduca, Occhiolini, Romanò. All.: Calori.

COLORNO: Giaroli; Zaccariello (65' Setti), Rizzi (70' Spagnoli), Bastrini, Diaw, Vincenzi (57' Morrone), Bandaogo, Arati (88' Ghirardi), Altinier, Malivojevic, Martinez (65' Silipo). A disp.: Bukova, Crescenzi, Toma, Carlucci. All.: Bernardi.

Arbitro: Cravotta di Città di Castello, coad. da Gennuso di Caltanissetta e Citarda di Palermo

Note: espulso al 95? Bandaogo (C); ammoniti Artini (T), Arati (C), Cioce (T), Natale (T) 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Terranuova Traiana vola in Serie D: è una promozione storica

ArezzoNotizie è in caricamento