Calcio

Dilettanti: mutuo liquidità per le società. Ecco come richiedere prestiti a 'tasso 0'

Come comunicato dalla Figc Toscana infatti è già possibile richiedere il 'mutuo liquidità per le associazioni dilettantistiche'

La Lega Nazionale Dilettanti corre in soccorso delle proprie società. Come comunicato dalla Figc Toscana infatti è già possibile richiedere il 'mutuo liquidità per le associazioni dilettantistiche'.

Alla fine della prossima settimana dovrebbe essere attivato il Mutuo Liquidità per le ASD da parte del Credito Sportivo per importi da un minimo di 5.000 a un massimo di 25.000 euro. Si tratta di prestiti a 'tasso 0': per un anno le rate non verranno pagate, restituibile in 5 anni, queste le caratteristiche fondamentali di questo istituto.

Per sottoscrivere il mutuo sarà necessario avere un indirizzo di posta elettronica certificata (pec) e la firma digitale del legale rappresentante; la domanda dovrà pervenire al Credito Sportivo  tramite portale che verrà istituito sul sito del Credito Sportivo.

Per il momento le società interessate dovranno inviare solo una manifestazione di interesse tramite mail (crt.toscana@lnd.it – crtoscana@pec-legal.it ) al Comitato Regione Toscana entro e non oltre giovedì 16 aprile. Tale manifestazione di intenti dovrà necessariamente includere le seguenti informazioni:

  • Esatta denominazione ASD ed indirizzo
  • Nominativo Presidente Legale Rappresentante
  • Importo richiesto da 5.000 a 25.000 euro
  • Recapito telefonico dell’interessato
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dilettanti: mutuo liquidità per le società. Ecco come richiedere prestiti a 'tasso 0'

ArezzoNotizie è in caricamento