Lunedì, 21 Giugno 2021
Calcio

Clima teso a Lucca. Capitan Bortolussi: "non ci sono certezze"

Tifosi e giocatori in sala stampa durante la presentazione del nuovo amministratore unico.

Il Porta Elisa

Una nuova proprietà, nuovi dirigenti e gli indizi che puntano verso anche un possibile cambio di guida tecnica. Gli animi sono quanti tesi in casa rossonera. Questo pomeriggio - come riporta Gazzetta Lucchese - durante la presentazione del nuovo proprietario del cub Aldo Castelli, che avrebbe rilevato il 98 per cento del club alla cifra simbolica di un euro, sono stati presentati anche alcuni nuovi dirigenti. Tra questi Enrico Ceniccola, commercialista ed ex guardialinee di serie A incriminato e poi prosciolto per Calciopoli e con trascorsi nel Savona.

Prima della conferenza stampa i tifosi si erano radunati fuori dal Porta Elisa mentre i giocatori incontravano la dirigenza cercando rassicurazioni e certezze per il futuro. Durante il suo discorso alla stampa Cennicola è stato interrotto sia dai tifosi che dai giocatori. A parlare in sala stampa è stato il capitano, Mattia Bortolussi: "abbiamo chiesto certezze, ma a questo punto certezze non ce ne sono”. 

La conferenza stampa è praticamente terminata qui. E' chiaro che i nuovi cambiamenti nell'organigramma potrebbero avere altre ripercussioni. Una ad esempio riguarderebbe il ruolo di direttore sportivo occupato attualmente da Antonio Obbedio. Attenzione anche alla guida tecnica. Nonostante i buoni risultati ottenuti da Favarin che deve fare i conti con la penalizzazione in classifica, da alcune settimane Stefano Cuoghi è stato avvistato sugli spalti del Porta Elisa.

Il clima in vista del derby è quanto mai caldo anche per l'aggressione ai danni di tre tifose aretine nella partita di andata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clima teso a Lucca. Capitan Bortolussi: "non ci sono certezze"

ArezzoNotizie è in caricamento