Prova di forza della Carrarese, Arezzo ko (3-0)

Amaranto mai pericolosi contro la velocità e la verve dei padroni di casa.

Alessandro Dal Canto

Dal Canto ritrova Pelagatti e Brunori per lo scontro diretto in casa della Carrarese. A centrocampo Basit vince il ballottaggio con Buglio e si piazza davanti alla difesa. Baldini deve rinunciare a Caccavallo con Tavano che parte dalla panchina.

I padroni di casa spingono il piede sull'accelaratore fin dalle prime battute puntando su velocità e fraseggio. Al 4' Biasci, tra i più pericolosi nel primo tempo, sfiora il gol sul traversone di Valente. Passano pochi minuti e Pinto con un controllo errato permette ancora a Biasci di entrare in area e calciare, ma il suo diagonale non crea pericoli. La replica dell'Arezzo è tutta in un tiro di Cutolo dal limite deviato da Mazzini in corner. Si gioca su ritmi alti e soprattutto su un ritmo dettato dalla Carrarese che ha in Biasci l'uomo più pericoloso. L'attaccante di Baldini è scatenato: al 17' colpisce la traversa e al 24' non perdona quando sfrutta un lancio da dietro per sfuggire a Pinto e Pelagatti, depositando il pallone in rete con un tocco morbido.
L'Arezzo è imbrigliato tra il ritmo alto e la disposizione dei padroni di casa che non permette di ragionare con il risultato che di palloni giocabili dalla mediana in su ne arrivano veramente pochi. Si va così al riposo con la Carrarese avanti meritatamente per 1-0.

Baldini lascia negli spogliatoi Valente facendo entrare Tavano. Il tempo di battere il centro e la Carrarese raddoppia. Maccarone serve Biasci sulla corsa, diagonale con Pelagotti in uscita e raddoppia. Dal Canto è costretto a far entrare Burzigotti per Pinto che esce per infortunio. Entra anche Belloni per Cutolo con Rolando che diventa la seconda punta. Occorre aspettare il 67' per vedere una nitida palla gol. Sala mette al centro per Brunori che di testa chiama Mazzini a deviare in angolo. Passano pochi minuti e il portiere della Carrarese rischia di riaprire l'incontro. Mazzini atterra Brunori in area: rigore ed espulsione. Brunori dal dischetto però si fa ipnotizzare da Borra. Da riaprire l'incontro a veder chiudere i giochi il passo è breve visto che all'84' Rosaia sfrutta un errore difensivo e con un inseirmento perfetto batte Pelagotti per il 3-0 finale.

CARRARESE (4-2-3-1): 1 Mazzini; 2 Carissoni, 13 L. Ricci, 33 Karkalis, 32 Scaglia (25' st 22 Borra); 28 Varone(18' st 8 Rosaia), 21 Cardoselli; 27 Bentivegna, 11 Biasci, 30 Valente (1' st 10 Tavano); 7 Maccarone.
A disposizione: 12 Rollandi, 5 Murolo, 6 Alari, 16 Latte Lath, 19 Piscopo.
Allenatore: Silvio Baldini.

AREZZO (4-3-1-2): 22 Pelagotti; 16 Luciani, 6 Pelagatti, 26 Pinto (12' st 24 Burzigotti), 32 Sala; 8 Foglia, 13 Basit (29' st 4 Buglio), 11 Serrotti; 23 Rolando; 9 Brunori, 10 Cutolo (12' st 39 Belloni).
A disposizione: 1 Bertozzi, 2 Zappella, 3 Sereni, 7 Zini, 17 Salifu, 19 Persano, 21 Benucci, 29 Tassi, 33 Borghini.
Allenatore: Alessandro Dal Canto.
Indisponibili: 18 Remedi, 25 Choe, 27 Butic.
ARBITRO: Ermanno Feliciani di Teramo (Andrea Micaroni di Chieti - Giuseppe Di Giacinto di Teramo).
RETI: pt 24' Biasci; st 1' Biasci, 84' Rosaia.
Note - Spettatori: 1.500 circa. Recupero: 0' + 4'. Angoli: 3-10. Ammoniti: pt 10' Varone, 19' Serrotti; st 30' Burzigotti, 38' Karkalis. Espulso al 23' st Mazzini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Serie C girone A – 31° giornata
Pro Patria – Pro Piacenza 3-0
Alessandria – Virtus Entella 0-0
Novara – Cuneo 0-3
Olbia – Pisa 0-1
Pro Vercelli – Arzachena 4-0
Albissola – Gozzano 1-1
Siena – Lucchese 1-0
Piacenza – Pistoiese 1-0
Pontedera – Juventus Under 23 1-0

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • Covid, Asl: "Si semplifica la complicata vita del positivo e del contatto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento